Conto alla rovescia per “Cinema on Ice”, lo show che unisce colonne sonore e performance sul ghiaccio

La serata-evento si terrà il 25 febbraio 2023 al PalaVela di Torino, alle ore 21.
Biglietti disponibili su 
www.ticketone.it/artist/cinema-on-ice/

Uno show unico che unisce le colonne sonore dei film che hanno fatto la storia del cinema a performance da brividi sul ghiaccio: il PalaVela di Torino si prepara ad accogliere, il 25 febbraio, “Cinema on Ice“, una serata-evento che vedrà la partecipazione di un cast stellare composto da grandi campioni di pattinaggio –  tra i quali la regina del ghiaccio Carolina Kostner, i campioni olimpionici Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron, il giovane talento italiano Daniel Grassl e l’ancor più giovane Raffaele Zich, Ambassador delle prossime Universiadi di Torino 2025, la coppia di adagio che unisce acrobazie da brivido e pattinaggio Annette Dytrt e Yannick Bonheur, e la squadra di pattinaggio sincronizzato Hot Shivers – guidato dai campioni del mondo di danza Anna Cappellini e Luca Lanotte nelle vesti di coreografi. Uno spettacolo che vedrà come protagonisti campioni del passato e giovani talenti, promesse del futuro.

“Cinema on Ice” è prodotto da ProdeaGroup con la direzione artistica di Opera on Ice e promosso dal Centro Universitario Sportivo torinese in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e il Palavela, tempio italiano del pattinaggio su ghiaccio, sede ufficiale del CUS Torino Pattinaggio su Ghiaccio e sede di gara delle discipline di short track e pattinaggio di figura alla prossima Universiade di Torino 2025.

Il risultatodel grande lavoro fatto per realizzare lo show, che prevede molti mesi di preparazione e tantissimi professionisti che collaborano con un solo obiettivo, regalare al pubblico una serata magica, è stato presentato questa mattina, 30 gennaio, in una conferenza stampa tenutasi presso il Museo Nazionale del Cinema di Torino, alla presenza delle istituzioni, degli organizzatori e parte del cast. Dai capolavori del Maestro Ennio Morricone, come “C’era una volta in America”, “Mission” e “Giù la testa”, ai grandi film che hanno fatto la storia del cinema, tra i quali “Star Wars”, “Titanic” e “Il Gladiatore”: una sublime contaminazione tra cinema, sport, arte, musica e natura che regalerà al pubblico presente un format di spettacolo unico al mondo.

Enzo Ghigo, Presidente del Museo Nazionale del Cinema di Torino: “La trasversalità delle Arti è uno degli asset che vede il Museo Nazionale del Cinema da sempre impegnato in prima fila. L’eleganza dei pattinatori artistici si sposa alla perfezione con le musiche da film, creando uno spettacolo onirico e coinvolgente. Siamo contenti di partecipare all’anteprima mondiale di ‘Cinema on Ice’, uno spettacolo unico che coniuga cinema e sport, e che si propone di essere uno degli eventi internazionali di avvicinamento alle Universiadi che si terranno a Torino nel 2025, per poi arrivare nel 2026 alle Olimpiadi invernali che, ancora una volta, vedranno coinvolto il nostro Paese”.

Come Centro Universitario Sportivo torinese, affiliato alla FederCusi, siamo orgogliosi di poter organizzare un evento sportivo che possa abbinare la musica e il cinema attraverso la performance di grandi atleti. Quindi ancora una volta lo sport unisce realtà diverse – dichiara il Presidente del CUS Torino Prof. Riccardo D’ElicioLa prima mondiale di Cinema on Ice nella nostra città è frutto dell’idea del Comitato Organizzatore Torino 2025 di promuovere l’organizzazione di eventi che possano rilanciare l’Universiade in Piemonte. Grazie a questo potremmo comunicare la manifestazione a livello internazionale. L’abbinamento con il progetto di ricerca sulla memoria del ghiaccio, al fine di sensibilizzare concretamente il grande pubblico al rispetto dell’ambiente, e la donazione di 1 euro alla Fondazione Ice Memory, impreziosiscono ancor più questo evento”.

Giulia Mancini, Presidente “Opera on Ice”: “Per me e la mia Società “Cinema on Ice” rappresenta la ripartenza dopo duri anni di stop dovuti alla pandemia. Siamo orgogliosi ed emozionati di debuttare con questo format di show proprio a Torino, culla del cinema italiano, nel tempio del pattinaggio il PalaVela con il suo pubblico preparato ed esigente. Ringrazio il cast, i coreografi, i costumisti e tutti i professionisti che stanno lavorando da mesi per realizzare uno show unico nel suo genere che trasporterà il pubblico in una serata magica”


Daniele Petirro, produttore di ProdeaGroup
:”E’ motivo di grande orgoglio produrre questo grande show che unisce sport e spettacolo sensibilizzando concretamente il grande pubblico al rispetto dell’ambiente, tema molto caro a noi di ProdeaGroup. La sera del 25 febbraio ci faremo portavoce dei messaggi e degli obiettivi di 4Elements AssociAction che sostiene l’evento, in collaborazione con la Fondazione ICE MEMORY, e capitanato da CNR Italiano e CNRS Francese. Grazie alla collaborazione con Event Green, le emissioni prodotte dall’evento saranno interamente compensate”.

Come Regione non possiamo che essere entusiasti per un’iniziativa tanto interessante ospitata dal nostro territorio – afferma l’assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca . Sono certo che il pubblico accorrerà numeroso per un appuntamento simile. Il 2022 è stato un anno di grande sport e stiamo lavorando per fare in modo che il 2023 non sia da meno”.

La Città di Torino è lieta ed orgogliosa di ospitare la prima mondiale di “Cinema on Ice” – ha sottolineato l’assessore allo Sport della Città di Torino Domenico Carretta –, uno show spettacolare, il giusto connubio tra le emozioni della musica, del cinema e le grandi performance sportive di un cast stellare di pattinatori di fama internazionale. Il Palavela diventerà ancora una volta il luogo ideale dove il pattinaggio mondiale potrà esprimersi nelle sue forme migliori. Tra gli atleti ci saranno grandi professionisti come Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron oro olimpici nel 2022 e la nostra Carolina Kostner che proprio a Torino nel 2006 ha partecipato ai suoi primi Giochi Olimpici invernali come portabandiera della squadra italiana”.
 

Alessandro Ciro Sciretti, Presidente del Comitato organizzatore di Torino 2025 e di Edisu Piemonte: “Portare uno spettacolo che unisce sport e intrattenimento in una location straordinaria come quella del Palavela che ospiterà anche i Giochi Mondiali Universitari Invernali nel 2025 è un modo per avvicinare i torinesi al mondo degli sport invernali, al mondo del ghiaccio, che è nel Dna di questa città. Felice che il CUS stia organizzando questo grande evento, una manifestazione di qualità che sono certo attirerà pubblico anche al di fuori di Torino, probabilmente anche al di fuori del Piemonte ed è bello che Torino 2025 sia in grado di attrarre eccellenze, talenti e grandi eventi di qualità sul nostro territorio”.

Presente in conferenza stampa anche la Vice Presidente del Comitato Piemontese FISG Andreina Borio, in rappresentanza del Presidente nazionale Andrea Gios.

La campionessa olimpica, mondiale ed europea Carolina Kostner: “Sarà una gioia partecipare a questo spettacolo: è sempre una grande emozione condividere la mia arte con il pubblico. Soprattutto in quanto qui in Italia non ci sono molte occasioni di poter ammirare questa bellissima disciplina dal vivo. Sarà la conferma delle straordinarie capacità di coreografi di Anna Cappellini e Luca Lanotte, pattinatori eccezionali e soprattutto artisti nel cuore. Mi aspetto quella magia che solo il pattinaggio sa dare”.
Torino e il PalaVela sono posti speciali: porto nel cuore le emozioni della finale di Grand Prix 2008, i mondiali 2010 e quelle dei miei primi giochi olimpici. Un posto che ti ha visto crescere resta per sempre un po’ “casa” ed è quindi una gioia ancora maggiore tornarci. Inoltre, vedere come, dopo più di due anni di pandemia, tutto sembra ritornare “normale” rende ogni progetto nuovo ancora più speciale. Location meravigliose come il PalaVela scaldano il cuore sono uniche, ma io penso che un posto diventi speciale grazie all’affetto di coloro che seguono con passione questa disciplina e che mi avvolgono sempre con il loro calore”.

Gabriella Papadakis, campioni mondiali ed europei, medaglia d’oro nella danza alle Olimpiadi 2022: “Quando gareggi devi dare il massimo, essere una stella, avere il tuo miglior aspetto, la miglior coreografia che andrai ad eseguire perfettamente. Ci esibiremo a “Cinema on Ice” una sola volta e una soltanto ed è per questo che lo renderemo il più bello ed eccitante possibile per il pubblico che verrà a vederci. È così bello provare cose nuove e nuove coreografie: è la miglior ispirazione”.
Posso dire che lo show sarà bellissimo. Attraverso il movimento, il pattinaggio sul ghiaccio riesce a rendere le emozioni dei personaggi dei film e le atmosfere delle pellicole in un modo totalmente diverso ma molto efficace. Sarà una nuova interessante modalità per il pubblico di riconoscere e rivivere i film che già conoscono e amano. È sempre emozionante vedere quanti fan abbiamo in Italia e non vedo l’ora di vederli tutti per salutarli dalla pista di ghiaccio!”.

Guillaume Cizeron, campioni mondiali ed europei, medaglia d’oro nella danza alle Olimpiadi 2022: “L’arena olimpica è ancora davvero impressionante e un monumento storico importantissimo. Il pubblico italiano è sempre accogliente e molto rumoroso, che è una cosa che adoriamo! Non posso che associare Torino a ricordi dolcissimi”.
I film sono sempre una grande fonte di ispirazione per noi: creiamo programmi di gara e coreografie che raccontano storie di personaggi con cui sentiamo di avere un forte legame, che sentiamo vicini. Molto spesso questi personaggi e storie le troviamo proprio nei film. Essere a Torino, dove è nato il Cinema italiano, sarà sicuramente di grande ispirazione”.

Anna Cappellini e Luca Lanotte, campioni mondiali e medaglia d’oro alle Universiadi 2007, coreografi di “Cinema on Ice”: “Il PalaVela è stato teatro della più grande manifestazione sportiva esistente, l’Olimpiade. Non credo ci sia scenario migliore per il debutto per questa fantastica nuova sfida. Ovviamente il ricordo più bello legato al PalaVela per noi è la vittoria delle Universiadi nel 2007, manifestazione che tornerà a Torino nel 2025”.
La vittoria nel 2007 è stata importantissima per la nostra carriera. Emotivamente, come giovani atleti, eravamo tanto legati alle Olimpiadi 2006. L’abbiamo vissuta da veri appassionati, sognando un giorno di essere lì. E così è stato la stagione successiva, vincere la medaglia d’oro alle Universiadi sullo stesso ghiaccio. Come non essere a conoscenza del forte legame tra il cinema e Torino? Purtroppo non abbiamo ancora avuto occasione di visitare il Museo del Cinema. Rimedieremo assolutamente in occasione di Cinema on Ice. Ogni tipo di ispirazione per un direttore creativo è molto importante”.

“CINEMA ON ICE”: IL PRIMO EVENTO MONDIALE COMPENSATO

Grazie ad EVENT GREEN verrà calcolata la carbon footprint al fine di rendere l’evento ad impatto ambientale positivo, attraverso l’utilizzo dell’algoritmo e software EGEV che determina scientificamente la quantità di CO2 prodotta sulla base dei consumi generati dall’evento stesso e che successivamente verrà compensato con progetti di ripristino ambientale.

EVENT GREEN è la prima società al mondo titolare di un Software in grado di calcolare l’impronta ambientale di un evento.

L’evento è sostenuto da 4Elements AssociAction in collaborazione con la Fondazione ICE MEMORY, un grandissimo progetto internazionale sulla memoria del ghiaccio capitanato da CNR Italiano e CNRS Francese. L’obiettivo di “Cinema on Ice” è volto a raccogliere fondi e raccontare come, attraverso lo sport, lo spettacolo e i talent del Cinema e dello Sport, che sfileranno nell’Ice Carpet dell’evento, si possa sensibilizzare concretamente il grande pubblico al rispetto dell’ambiente. Nel prezzo del biglietto è incluso 1 euro di donazione che l’organizzatore verserà all’Associazione.

SPLENDIDI COSTUMI, MAKE-UP E ACCONCIATURE CREATE ‘AD HOC’

I campioni indosseranno capi unici, realizzati anche con stoffe riciclate e materiale di scarto nel segno della sostenibilità ambientale, make-up e acconciature di scena che trasporteranno il pubblico nella trama dei film. Novità in tema sostenibilità: nel pezzo ‘Mission’ interpretato da Raffaele Zich e dalle Hot Shivers, i costumi saranno creati con tessuti di scarto ed elementi riciclati. 

“Sin dalla prima edizione di Opera on Ice nel 2011 in Arena di Verona, abbiamo deciso di caratterizzare i nostri format di spettacolo rendendoli “unici” nel loro genere, tramite la contaminazione tra arte, sport, musica, spettacolo e moda”, dichiara Daniela Mancini, Direzione artistica di “Cinema on Ice”. “Negli anni i campioni di pattinaggio hanno interpretato le arie più celebri delle opere liriche, splendide colonne sonore cinematografiche e canzoni pop. Per far immergere ancor di più il pubblico nella trama dello spettacolo, sono stati ideati e realizzati splendidi costumi con make-up e acconciature ad hoc. C’è un enorme lavoro dietro ad ogni show, molti mesi di preparazione e tantissimi professionisti che collaborano con un solo obiettivo: regalare al pubblico una serata magica”, conclude Daniela. 

A firmare i costumi che indosseranno i campioni saranno i costumisti teatrali Lorena Marin, che ha ideato e realizzato i costumi degli spettacoli di Opera on Ice fin dalla sua prima edizione, e Luca Dall’Alpi, specializzato nella realizzazione di gioielli ed elaborate creazioni di piume. “L’amore tra me gli atleti e il gruppo Opera on Ice è un amore che dura da anni, dove la mia fantasia trova nuove sfide per unire la bellezza di un costume con il rispetto per l’atleta e la sua performance. Il ghiaccio, perfetto nella sua freddezza, si riscalda attraverso l’unione degli atleti e i mei costumi e crea un sogno pienodi colore e poesia”, dichiara Lorena Marin. I due costumisti e docenti sono supportati nella realizzazione dei costumi di questo spettacolo dagli studenti del Corso di Alta Sartoria delTeatro Regio di Parma, uno dei teatri lirici più importanti del mondo. 

Splendidi e impattanti saranno i make-up realizzati da ilTeam GV Make-up Academy supported by Kryolan, squadra composta da professionisti specializzati in diversi settori nel mondo del make-up, dal beauty al fashion/moda fino ad arrivare al cinema, teatro, body painting e effetti speciali. I giovani truccatori della GV Make-up Academy fondata da Greta Volpi, formati e seguiti da insegnanti altamente qualificati, useranno i prodotti di altissima qualità̀ del marchio Kryolan, brand attivo a livello mondiale nel campo del make-up da più̀ di 77 anni, per trasformare i campioni di pattinaggio nei protagonisti dei film di cui interpreteranno le colonne sonore. 

Il trucco è come una macchina del tempo, come un piccolo paese delle meraviglie, dove puoi essere e far diventare chiunque ciò che vuole, al cinema come nella vita quotidiana. Ho accolto questa sfida con i miei ragazzi”, dice Greta Volpi, direttrice e docente della GV Professional Make-up Academy, “perché la passione per le arti mi caratterizza da sempre e non perdo mai un’occasione per spiegare ai miei allievi come il lavoro del truccatore, in qualsiasi luogo si svolga, che sia una normale sala trucco o un set, contribuisca a costruire un carattere e una personalità”.

Le acconciature più belle e tenaci create dai parrucchieri Wella metteranno in risalto il look dei campioni di pattinaggio che si esibiranno sulle colonne sonore dei più famosi film mondiali. Una performance unica nel suo genere dove anche il ruolo di WELLA OFFICIAL HAIR PARTNER, diventa complemento importante per l’intera coreografia e la performance del prestigioso cast artistico. “Un lavoro avvincente ed una sfida che Wella ha colto con entusiasmo– ha sottolineato Marco Vurro, Direttore Comunicazione ed Eventi Wella Italia –mettendo al servizio di questo meraviglioso evento che valorizza lo splendore del Cinema italiano, la propria arte. Un’idea di bellezza che dagli show più prestigiosi della moda, dello spettacolo e dello sport, rivive ogni giorno nei saloni Wella per rendere ogni donna autenticamente sempre più bella.” 

Cinema on Ice, 25 febbraio 2023 – PalaVela, Torino
Inizio spettacolo: ore 21.00

Prevendite: 
Biglietti online su www.ticketone.it/artist/cinema-on-ice/

Info e biglietti su:
CUSTORINO.IT e TICKETONE.IT

Per ulteriori informazioni sull’evento è possibile visitare i siti web: 
www.custorino.it e www.operaonice.eu

“CINEMA ON ICE”: un format della Società Opera on Ice.
“Cinema on Ice” è lo show che unisce la magia del cinema e l’emozione del pattinaggio sul ghiaccio: i campioni del cast diventano protagonisti di film iconici e danno loro vita sulla pista, danzando sulle colonne sonore più belle. ‘Cinema on Ice’ è un format della Società Opera on Ice che nasce da una contaminazione fra arte, musica, cultura e sport diventa un mezzo ideale per portare il grande pubblico verso le Universiadi Invernali di Torino 2025. 

TRAILER “CINEMA ON ICE”

UFFICIO STAMPA PRODEAGROUP

Tommaso Martinelli: 392 8332989 – [email protected]
Sacha Lunatici: 339 2110213 – [email protected]


UFFICIO STAMPA OPERA ON ICE  

Giulia Mancini – 335 5823919

Amy Rodighiero : 0444 977996

[email protected]  

UFFICIO STAMPA MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA DI TORINO

Veronica Geraci: 011 8138509 / 335 1341195 – [email protected]

UFFICIO STAMPA CUS TORINO

Erika Gandini: 011.19924161/346.4100989 – [email protected]

Cinema On Ice: splendidi costumi, make-up e acconciature create ‘ad hoc’ per rendere magico uno show unico al mondo!

Il 25 febbraio 2023 al PalaVela di Torino prima mondiale dello show dove i campioni di pattinaggio diventano i protagonisti dei film più iconici 

Cinema on Ice”, in programma sabato 25 febbraio al PalaVela di Torino, si arricchisce di preziosi costumi di scena, make-up e acconciature create appositamente per lo show: un vero e proprio tributo alla città dove è nato il cinema italiano.

Il cast stellare, guidato dai campioni del mondo di danza Anna Cappellini e Luca Lanotte nelle vesti di coreografi, vedrà come protagonisti grandi campioni di pattinaggio, tra i quali la regina del ghiaccio Carolina Kostner, i campioni olimpionici Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron, il giovane talento italiano Daniel Grassl e l’ancor più giovane Raffaele Zich, Ambassador delle prossime Universiadi di Torino 2025, la coppia di adagio che unisce acrobazie da brivido e pattinaggio Annette Dytrt e Yannick Bonheur, e la squadra di pattinaggio sincronizzato Hot Shivers.

I campioni indosseranno capi unici, realizzati anche con stoffe riciclate e materiale di scarto nel segno della sostenibilità ambientale, make-up e acconciature di scena che trasporteranno il pubblico nella trama dei film.   

Esibirci a ‘Cinema on Ice’ sarà sicuramente un’esperienza diversa e un po’ una sfida. Ci entusiasma molto l’idea che i costumi, il make-up e le acconciature siano creati appositamente per lo show e basati proprio sul look degli attori: ci aiuteranno tantissimo a sentirci più vicini ai personaggi che andremo ad interpretare”, dichiara la coppia francese Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron

Entusiasta il campione europeo Daniel Grassl: “Sarà un’esperienza bellissima, proprio come essere in un set cinematografico! Fin da piccolo ho sognato di fare l’attore ed è per questo che ho scelto di iscrivermi all’Università per studiare Cinematografia. Partecipare ad uno show nella città dov’è nato il cinema e interpretare le più belle colonne sonore sarà divertentissimo per me”. 

E cosa indosserà la regina del ghiaccio? “Vi posso svelare solo questo: ci sarà una piccola sorpresa!”, risponde misteriosa Carolina Kostner, “assistere ad uno spettacolo di pattinaggio dal vivo è un’esperienza unica: l’unione tra sport e arte, tra acrobazie ed eleganza esiste in poche altre discipline. Sarò di parte, ma è uno spettacolo da non perdere e, soprattutto, spero davvero che al PalaVela potremo essere in tanti, tutti insieme!

Sarà fantastico avere le proprie acconciature e trucco realizzati da make-up artist e hair-stylist professionisti di Aziende prestigiose come Kryolan e Wella. Indossare un costume disegnato e realizzato appositamente per noi da Lorena Marin, costumista teatrale bravissima con cui abbiamo già avuto il piacere di lavorare in passato, è un vero e proprio onore: ci farà sentire ancora più connessi ai brani su cui ci esibiremo” dichiarano Annette Dytrt e Yannick Bonheur

Novità in tema sostenibilità: nel pezzo ‘Mission’ interpretato da Raffaele Zich e dalle Hot Shivers, i costumi saranno creati con tessuti di scarto ed elementi riciclati: “Sarà bellissimo partecipare al primo spettacolo di pattinaggio attento all’ambiente, che punta a sensibilizzare il pubblico su un problema che riguarda tutti noi, come lo scioglimento dei ghiacciai. Ne siamo fiere!”, dichiarano le atlete del sincronizzato.

“Sin dalla prima edizione di Opera on Ice nel 2011 in Arena di Verona, abbiamo deciso di caratterizzare i nostri format di spettacolo rendendoli “unici” nel loro genere, tramite la contaminazione tra arte, sport, musica, spettacolo e moda”, dichiara Daniela Mancini, Direzione artistica di “Cinema on Ice”. 

“Negli anni i campioni di pattinaggio hanno interpretato le arie piùcelebri delle opere liriche, splendide colonne sonore cinematografichee canzoni pop. Per far immergere ancor di più il pubblico nella trama dello spettacolo, sono stati ideati e realizzati splendidi costumi con make-up e acconciature ad hoc. C’è un enorme lavoro dietro ad ogni show, molti mesi di preparazione e tantissimi professionisti che collaborano con un solo obiettivo: regalare al pubblico una serata magica”, conclude Daniela. 

A firmare i costumi che indosseranno i campioni (vedi alcuni bozzetti allegati: Mission, Grande Gatsby e Titanic) saranno i costumisti teatrali Lorena Marin, che ha ideato e realizzato i costumi degli spettacoli di Opera on Ice fin dalla sua prima edizione, e Luca Dall’Alpi, specializzato nella realizzazione di gioielli ed elaborate creazioni di piume. 

“L’amore tra me gli atleti e il gruppo Opera on Ice è un amore che dura da anni, dove la mia fantasia trova nuove sfide per unire la bellezza di un costume con il rispetto per l’atleta e la sua performance. Il ghiaccio, perfetto nella sua freddezza, si riscalda attraverso l’unione degli atleti e i mei costumi e crea un sogno pienodi colore e poesia”, dichiara Lorena Marin. 

I due costumisti e docenti sono supportati nella realizzazione dei costumi di questo spettacolo dagli studenti del Corso di Alta SartoriadelTeatro Regio di Parma, uno dei teatri lirici più importanti del mondo. 

Splendidi e impattanti saranno i make-up realizzati da ilTeam GV Make-up Academy supported by Kryolan, squadra composta da professionisti specializzati in diversi settori nel mondo del make-up, dal beauty al fashion/moda fino ad arrivare al cinema, teatro, body painting e effetti speciali. I giovani truccatori della GV Make-up Academy fondata da Greta Volpi, formati e seguiti da insegnanti altamente qualificati, useranno i prodotti di altissima qualità̀ del marchio Kryolan, brand attivo a livello mondiale nel campo del make-up da più̀ di 77 anni, per trasformare i campioni di pattinaggio nei protagonisti dei film di cui interpreteranno le colonne sonore. 

Il trucco è come una macchina del tempo, come un piccolo paese delle meraviglie, dove puoi essere e far diventare chiunque ciò che vuole, al cinema come nella vita quotidiana. Ho accolto questa sfida con i miei ragazzi”, dice Greta Volpi, direttrice e docente della GV Professional Make-up Academy, “perché la passione per le arti mi caratterizza da sempre e non perdo mai un’occasione per spiegare ai miei allievi come il lavoro del truccatore, in qualsiasi luogo si svolga, che sia una normale sala trucco o un set, contribuisca a costruire un carattere e una personalità”.

Le acconciature più belle e tenaci create dai parrucchieri Wella metteranno in risalto il look dei campioni di pattinaggio che si esibiranno sulle colonne sonore dei più famosi film mondiali. 

Una performance unica nel suo genere dove anche il ruolo di WELLA OFFICIAL HAIR PARTNER, diventa complemento importante per l’intera coreografia e la performance del prestigioso cast artistico. “Un lavoro avvincente ed una sfida che Wella ha colto con entusiasmo– ha sottolineato Marco Vurro, Direttore Comunicazione ed Eventi Wella Italia –mettendo al servizio di questo meraviglioso evento che valorizza lo splendore del Cinema italiano, la propria arte. Un’idea di bellezza che dagli show più prestigiosi della moda, dello spettacolo e dello sport, rivive ogni giorno nei saloni Wella per rendere ogni donna autenticamente sempre più bella.” 

IL PROGRAMMA

Dai capolavori del Maestro Ennio Morricone, come “C’era una volta in America”, “Mission” e “Giù la testa”, ai grandi film che hanno fatto la storia del cinema, tra i quali “Star Wars”, “Titanic” e “Il Gladiatore”: una sublime contaminazione tra cinema, sport, arte, musica e natura che regalerà al pubblico presente un format di spettacolo unico al mondo.

“Cinema on Ice” è prodotto da ProdeaGroup con la direzione artistica di Opera on Ice e promosso dal Centro Universitario Sportivo torinese in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e il Palavela, tempio italiano del pattinaggio su ghiaccio, sede ufficiale del CUS Torino Pattinaggio su Ghiaccio e sede di gara delle discipline di short track e pattinaggio di figura alla prossima Universiade di Torino 2025.

“CINEMA ON ICE”: IL PRIMO EVENTO MONDIALE COMPENSATO

Grazie ad EVENT GREEN verrà calcolata la carbon footprint al fine di rendere l’evento ad impatto ambientale positivo, attraverso l’utilizzo dell’algoritmo e software EGEV che determina scientificamente la quantità di CO2 prodotta sulla base dei consumi generati dall’evento stesso e che successivamente verrà compensato con progetti di ripristino ambientale.

EVENT GREEN è la prima società al mondo titolare di un Software in grado di calcolare l’impronta ambientale di un evento.

L’evento è sostenuto da 4Elements AssociAction in collaborazione con la Fondazione ICE MEMORY, un grandissimo progetto internazionale sulla memoria del ghiaccio capitanato da CNR Italiano e CNRS Francese. L’obiettivo di “Cinema on Ice” è volto a raccogliere fondi e raccontare come, attraverso lo sport, lo spettacolo e i talent del Cinema e dello Sport, che sfileranno nell’Ice Carpet dell’evento, si possa sensibilizzare concretamente il grande pubblico al rispetto dell’ambiente. Nel prezzo del biglietto è incluso 1 euro di donazione che l’organizzatore verserà all’Associazione.

Cinema on Ice, 25 febbraio 2023 – PalaVela, Torino
Inizio spettacolo: ore 21.00

Prevendite: 
Biglietti online su www.ticketone.it/artist/cinema-on-ice/

Info e biglietti su:
CUSTORINO.IT e TICKETONE.IT

Per ulteriori informazioni sull’evento è possibile visitare i siti web: 
www.custorino.it e www.operaonice.eu

“CINEMA ON ICE”: un format della Società Opera on Ice.
“Cinema on Ice” è lo show che unisce la magia del cinema e l’emozione del pattinaggio sul ghiaccio: i campioni del cast diventano protagonisti di film iconici e danno loro vita sulla pista, danzando sulle colonne sonore più belle. ‘Cinema on Ice’ è un format della Società Opera on Ice che nasce da una contaminazione fra arte, musica, cultura e sport diventa un mezzo ideale per portare il grande pubblico verso le Universiadi Invernali di Torino 2025. 

Photo credit Carolina Kostner: Opera on Ice

Il CUSI ha annunciato la squadra azzurra per LAKE PLACID 2023 – 34 atleti in gara dal 12 al 22 gennaio, poi il testimone passa a TORINO 2025

Parte il conto alla rovescia per i FISU World University Games Winter di Lake Placid 2023. Il Centro Universitario Sportivo Italiano si appresta a prendere parte all’evento mondiale che si svolgerà oltreoceano da giovedì 12 gennaio a domenica 22 gennaio 2023. Una rassegna che avrà un valore speciale perché, in occasione della Cerimonia di chiusura del prossimo 22 gennaio, ci sarà il passaggio della bandiera della FISU tra il primo cittadino del sindaco statunitense Art Devlin e il sindaco Stefano Lo Russo e quel punto sarà Torino 2025 a far scattare il suo countdown.  

Trentaquattro gli atleti che gareggeranno per l’Italia, con una delegazione complessiva di oltre cinquanta componenti inglobando staff tecnico e personale medico: “Era il 2019 con l’edizione siberiana a Krasnoyarsk l’ultimo appuntamento di questa manifestazione” – commenta Antonio Dima, Presidente CUSI – “oggi, a distanza di quattro anni, l’Italia può rispondere con numeri e qualità all’edizione americana delle Universiadi Invernali che per la prima volta nella storia cambierà nome. La forte identità che lega l’animo dei nostri giovani studenti-atleti sarà l’arma in più che utilizzeremo sin dal primo giorno di gare: rappresenteranno non solo l’Italia universitaria sportiva ed i rispettivi Atenei, ma soprattutto la generazione della freschezza, della gioventù e delle buone speranze di cui il mondo ha bisogno”.  

All’evento prenderanno parte 50 nazioni e 2.500 tra atleti e tecnici provenienti da tutto il mondo: si sfideranno in 13 discipline diverse tra eventi sciistici e di ghiaccio in una kermesse sportiva internazionale dall’elevato tasso tecnico in cui prenderanno parte atleti con apparizioni in Coppe del Mondo, Mondiali e anche Olimpiadi nelle rispettive discipline. A Lake Placid si sono già svolti i FISU World University Games Winter con il nome di Universiadi nel 1972 ed inoltre è stata sede dei Giochi Olimpici Invernali nel 1980.  

Per la delegazione azzurra del CUSI l’obiettivo di rinfoltire il palmares storico composto da oltre centocinquanta medaglie, di cui ben cinquantatré ori, cercando di migliorare il risultato di un oro, un argento ed un bronzo conquistati a Krasnojarsk nell’Universiade russa del 2019. Sei differenti discipline, sedici ragazze e diciotto ragazzi, più di venti gli Atenei rappresentati. Nove in totale le discipline invernali previste dal calendario dei Giochi, in cui si cimenteranno studenti-atleti tra i 17 ed i 25 anni di oltre seicento università di tutto il mondo.  

La cerimonia di apertura dei Giochi è prevista nella serata del 12 gennaio.  

Il calendario gare e tutte le notizie relative alla manifestazione sono consultabili al seguente link: https://www.lakeplacid2023.com/.

DI SEGUITO LA SPEDIZIONE AZZURRA DEL CUSI AI “FISU WORLD WINTER UNIVERSITY GAMES 2023”  

CUSI – Centro Universitario Sportivo Italiano  

Nasciuti Mauro (Capo Delegazione), Pompeo Leone (Vice Capo Delegazione), Ventura Michele (Vice Capo Delegazione), Orsillo Angelo (Segreteria Organizzativa), Beltrami Gianfranco (Direttore Sanitario), D’Elicio Davide (Medico), Vitale Federico (Fisioterapista).

Staff Tecnico FISI-FISG  

Madella Giorgio (Delegato FISI), Croese Riccardo Lore (Sci Alpino), Tentori Michelangelo (Sci Alpino), Viviana Elena (Short Track), Romanova Olga (Figure Skating), Hubbell Madison (Figure Skating), Nenzi Mirko Giacomo (Figure Skating), Broggini Pietro (Sci di Fondo), Magli Pietro (Sci di Fondo).

Di seguito i 34 atleti:  

Sci alpino (16)
Caloro Benedetta, Cordone Stefano (FISI AOC – Val Chisone Camillo Basset – Università di Genova), Costato Beatrice, Damanti Davide (FISI AOC – Sansicario Cesana – Economia Aziendale, Università di Genova), De Zanna Elia, Della Libera Thomas, Fantoli Cecilia, Ferracci Chiara, Mammarella Goffredo, Marcora Carlotta, Palamara Gaia, Resinelli Luca, Sacchi Martina (FISI AOC –  Golden Team Ceccarelli – Scienze Biologiche, Università degli Studi di Torino), Taranzano Luca, Teroni Chiara (FISI AOC – Mondolè Ski – Scienze Biologiche, Università di Pavia), Zazzaro Giovanni.  

Sci di fondo (8)
Boccardi Maria Eugenia, Colombo Laura, Compagnoni Luca, Maj Valentina, Masiero Riccardo, Morandini Matthias, Munari Riccardo, Sordello Elisa (FISI AOC – Sci Club Alpi Marittime – SUISM, Università degli Studi di Torino, sede di Cuneo).   

Snowboard (1) 
Fava Elisa (FISI AOC – Borgata Sestriere – Scienze e Tecniche Psicologiche, E-Campus Como) 

Short track (2) 
Marinelli Pietro, Oss Chemper Davide  

Pattinaggio di figura (4) 
Dozzi Leia, Gutmann Lara, Memola Nikolaj, Papetti Pietro  

Pattinaggio di velocità in pista lunga (3) 
Di Stefano Daniele, Lorello Riccardo, Maffei Federica  

CINEMA ON ICE: la “regina del ghiaccio” Carolina Kostner nel cast stellare della prima mondiale al PalaVela di Torino

Grande attesa per la prima mondiale di Cinema on Ice”, lo show che unisce colonne sonore iconiche a performance da brividi sul ghiaccio che il 25 febbraio 2023 accenderà i riflettori a Torino, la città dove è nato il cinema italiano, puntandoli sulla pista del Palavela, considerata unanimemente la pista di pattinaggio più bella d’Italia e sede del Grand Prix Figure Skating Final 2022.

Nel cast stellare – oltre alla coppia francese, Oro alle Olimpiadi 2022, Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron – anche la campionessa Carolina Kostner. La “regina del ghiaccio” inaugurerà lo spettacolo “Cinema on Ice” proprio a Torino, dove ha partecipato alle sue prime Olimpiadi nel 2006 come portabandiera, gareggiando sulle note della colonna sonora creata del Maestro Ennio Morricone per il film “Mission”. 

L’evento, prodotto da ProdeaGroup con la direzione artistica di Opera on Ice, promosso dal Centro Universitario Sportivo torinese ed in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e il Palavela, tempio italiano del pattinaggio su ghiaccio, sede ufficiale del CUS Torino Pattinaggio su Ghiaccio e sede di gara delle discipline di short track e pattinaggio di figura alla prossima Universiade di Torino 2025, vedrà come coreografi i campioni del mondo Anna Cappellini Luca Lanotte, medaglia d’Oro nel pattinaggio di figura alle Universiadi di Torino 2007.

“Io e Luca non potremmo essere più felici ed onorati del ruolo che ci è stato proposto per questo nuovo spettacolo” dichiarano Cappellini e Lanotte: “Siamo al lavoro sulla creazione delle coreografie e le prime idee sono elettrizzanti. Sarà sicuramente una prima edizione di Cinema on Ice che lascerà il segno, uno show che offre la possibilità di vivere dal vivo l’emozione del pattinaggio sul ghiaccio e le colonne sonore più belle proprio nella capitale italiana del cinema. Non vediamo l’ora di vedere gli atleti del cast esprimere la loro arte ispirati dalla magia e il fascino di Torino. Siamo felici di poter tornare a regalare grandi emozioni al nostro straordinario pubblico”. 

IL PROGRAMMA
Dai capolavori del Maestro Ennio Morricone, come “C’era una volta in America”, “Mission” e “Giù la testa”, ai grandi film che hanno fatto la storia del cinema, tra i quali “Star Wars”, “Titanic” e “Il Gladiatore”: una sublime contaminazione tra cinema, sport, arte, musica e natura che regalerà al pubblico presente un format di spettacolo unico al mondo.
L’evento è sostenuto da 4Elements AssociAction in collaborazione con la Fondazione ICE MEMORY, un grandissimo progetto internazionale sulla memoria del ghiaccio capitanato da CNR Italiano e CNRS Francese. L’obiettivo di “Cinema on Ice” è volto a raccogliere fondi e raccontare come, attraverso lo sport, lo spettacolo e i talent del Cinema e dello Sport, che sfileranno nell’Ice Carpet dell’evento, si possa sensibilizzare concretamente il grande pubblico al rispetto dell’ambiente. Nel prezzo del biglietto è incluso 1 euro di donazione che l’organizzatore verserà alla Fondazione.
La carbon footprint dell’evento verrà calcolata da Event-Green.com e verrà compensata sostenendo un progetto della Fondazione Ice Memory al fine di rendere l’evento ad impatto ambientale positivo. “Cinema on Ice” sarà il primo evento mondiale compensato grazie all’utilizzo dell’algoritmo e software EGEV che determina scientificamente la quantità di CO2 prodotta sulla base dei consumi generati dall’evento stesso.

Photo credit due campioni olimpionici Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron, ad uso esclusivamente redazionale: Danielle Earl

Photo credit Carolina Kostner, Anna Cappellini e Luca Lanotte: Opera on Ice

Cinema on Ice, 25 febbraio 2023 – PalaVela, Torino
Inizio spettacolo: ore 21.00

Prevendite:
Biglietti online su www.ticketone.it/artist/cinema-on-ice/

Info e biglietti su: CUSTORINO.IT e TICKETONE.IT

Per ulteriori informazioni sull’evento è possibile visitare i siti web: www.custorino.it e www.operaonice.eu

“CINEMA ON ICE”: un format della Società Opera on Ice
“Cinema on Ice” è lo show che unisce la magia del cinema e l’emozione del pattinaggio sul ghiaccio: i campioni del cast diventano protagonisti di film iconici e danno loro vita sulla pista, danzando sulle colonne sonore più belle. ‘Cinema on Ice’ è un format della Società Opera on Ice che nasce da una contaminazione fra arte, musica, cultura e sport diventa un mezzo ideale per portare il grande pubblico verso le Universiadi Invernali di Torino 2025. 

TRAILER “CINEMA ON ICE”


UFFICIO STAMPA PRODEAGROUP
Tommaso Martinelli: 392 8332989 – [email protected] 
Sacha Lunatici: 339 2110213 – [email protected]

UFFICIO STAMPA OPERA ON ICE
Giulia Mancini – 335 5823919
Amy Rodighiero : 0444 977996
[email protected]

UFFICIO STAMPA MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA DI TORINO
Veronica Geraci: 335 1341195 – [email protected]

UFFICIO STAMPA CUS TORINO
Erika Gandini: 011.19924161/346.4100989 – [email protected] 

Cinema on Ice: dal Palavela alle vette più alte del mondo

C’è una linea immaginaria che unisce il Palavela di Torino alle vette più alte del mondo. È una linea tracciata sulle note delle più popolari colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema, scritte dal compositore e direttore d’orchestra per eccellenza: Ennio Morricone. Le sue arie, prestate al pattinaggio su ghiaccio, danno vita a uno show capace non soltanto di emozionare, ma anche di far riflettere su uno dei temi più attuali e dibattuti: lo scioglimento dei ghiacciai.

Cinema on Ice è tutto questo e molto di più. Un evento nell’evento, uno show da brivido che andrà in scena il 25 febbraio 2023 al Palavela, la “casa del ghiaccio” del CUS Torino Pattinaggio su Ghiaccio, che sarà anche sede ufficiale delle prossime Universiadi di Torino 2025 delle discipline Short Track e Pattinaggio di Figura.

Prodotto da Prodea Group con la direzione artistica di Opera on Ice, Cinema on Ice vanta un cast prestigioso a cominciare dai coreografi Anna Cappellini e Luca Lanotte, medaglia d’Oro nel pattinaggio di figura alle Universiadi di Torino 2007, accanto ai campioni mondiali, Oro alle Olimpiadi 2022, Gabriella PapadaKis e Guillame Cizeron che si esibiranno in una performance da sogno.

Per una notte il Palavela si accenderà di suoni e colori, l’orchestra dal vivo ripercorrerà le colonne sonore più amate e popolari del Maestro: da “C’era una volta in America” a “Mission” da “Giù la testa” a “Star Wars”, “Titanic” e “Il Gladiatore”. Una sublime interpretazione che regalerà al pubblico un format di spettacolo unico al mondo.

Già perché Cinema on Ice non è soltanto uno show, ma un evento che varca i confini del Palavela per andare lassù dove nascono i ghiacciai. Lo spettacolo è sostenuto da 4Elements AssociAction in collaborazione con la Fondazione ICE MEMORY (https://www.unive.it/pag/37101), un importante progetto di ricerca internazionale sulla “memoria del ghiaccio” capitanato da CNR Italiano e CNRS Francese. Riconosciuto dall’UNESCO, ha un duplice obiettivo: raccogliere e conservare campioni di ghiaccio prelevati dai ghiacciai di tutto il mondo che potrebbero scomparire o ridursi a causa del riscaldamento globale.

Sono loro, i ghiacciai, “le sentinelle dei cambiamenti climatici”, tanto che “Interi sistemi glaciali si stanno riducendo, disaggregando e scomparendo. Gran parte dei ghiacciai delle Alpi al di sotto dei 3600 m di altitudine sparirà entro il 2100” spiega il progetto Ice Memory. Ma qual è la “memoria del ghiaccio”? “Tutte le informazioni stoccate nei loro strati vengono letteralmente dilavate e perse fin dalle prime fasi di fusione dei ghiacciai, come l’inchiostro di una splendida poesia che si scioglie sotto un bicchiere d’acqua”.

Dalla necessità di non perdere queste preziose informazioni nasce Ice Memory, e Cinema on Ice se ne fa promotore e sostenitore in veste di primo evento mondiale “compensato”. Ciò significa che la quantità di CO2 prodotta durante lo show, sarà compensata sostenendo il progetto Ice Memory al fine di rendere l’evento a impatto ambientale positivo. In modo concreto: nel prezzo del biglietto è incluso 1 euro di donazione che l’organizzatore dell’evento, il CUS Torino, verserà alla Fondazione.

Ancora una volta lo sport e lo spettacolo si uniscono a difesa dell’ambiente, un’unica grande voce, più forte che mai.

Per ulteriori informazioni sull’evento www.operaonice.eu o www.custorino.it/cinema-on-ice/

(Photo credit due campioni olimpionici, ad uso esclusivamente redazionale: Danielle Earl)

CINEMA ON ICE: il 5 novembre apre la vendita dei biglietti per la serata evento del 25 febbraio 2023 al PalaVela di Torino

Dopo la presentazione in anteprima mondiale alla XVII Festa del cinema di Roma
CINEMA ON ICE, sabato 5 novembre apre la vendita dei biglietti per la serata-evento del 25 febbraio 2023 al PalaVela di Torino, ore 21.00

Biglietti disponibili su TicketOne dalle ore 13 di sabato 5 novembre.

Dopo la conferenza stampa di presentazione ufficiale durante la XVII Festa del cinema di RomaCinema on ice – lo show che unisce colonne sonore e performance sul ghiaccio – il 5 novembre apre la vendita dei biglietti su TicketOne della serata-evento che il 25 febbraio 2023 accenderà i riflettori sul PalaVela di Torino.

TicketOne: www.ticketone.it/artist/cinema-on-ice/ 

L’evento, prodotto da ProdeaGroup con la direzione artistica di Opera on ice , promosso dal Centro Universitario Sportivo torinese ed in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e il Palavela, tempio italiano del pattinaggio su ghiaccio, sede ufficiale del CUS Torino Pattinaggio su Ghiaccio e sede di gara delle discipline di short track e pattinaggio di figura alla prossima Universiade di Torino 2025, vedrà come protagonisti grandi campioni di pattinaggio, tra i quali i campioni mondiali, Oro alle Olimpiadi 2022, la coppia francese Gabriella PapadaKis e Guillame Cizeron.

Il prestigioso cast di “Cinema on ice” – che vede come coreografi i campioni del mondo Anna Cappellini Luca Lanotte, medaglia d’Oro nel pattinaggio di figura alle Universiadi di Torino 2007 – incanterà il pubblico con performance da brivido interpretando le più emozionanti colonne sonore cinematografiche. 

Dai capolavori del Maestro Ennio Morricone, come “C’era una volta in America”, “Mission” e “Giù la testa”, ai grandi film che hanno fatto la storia del cinema, tra i quali “Star Wars”, “Titanic” e “Il Gladiatore”: una sublime contaminazione tra cinema, sport, arte, musica e natura che regalerà al pubblico presente un format di spettacolo unico al mondo.

L’evento è sostenuto da 4Elements AssociAction in collaborazione con la Fondazione ICE MEMORY, un grandissimo progetto internazionale sulla memoria del ghiaccio capitanato da CNR Italiano e CNRS Francese. L’obiettivo di “Cinema on ice” è volto a raccogliere fondi e raccontare come, attraverso lo sport, lo spettacolo e i talent del Cinema e dello Sport, che sfileranno nell’Ice Carpet dell’evento, si possa sensibilizzare concretamente il grande pubblico al rispetto dell’ambiente. Nel prezzo del biglietto è incluso 1 euro di donazione che l’organizzatore verserà alla Fondazione.

La carbon footprint dell’evento verrà calcolata da Event-Green.com e verrà compensata sostenendo un progetto della Fondazione Ice Memory al fine di rendere l’evento ad impatto ambientale positivo. “Cinema on ice” sarà il primo evento mondiale compensato grazie all’utilizzo dell’algoritmo e software EGEV che determina scientificamente la quantità di CO2 prodotta sulla base dei consumi generati dall’evento stesso.

Tutte le info su: www.custorino.it/cinema-on-ice/

(Photo credit due campioni olimpionici, ad uso esclusivamente redazionale: Danielle Earl)

Ritornano i MARTEDI’ UNIVERSITARI al PALAVELA

Grazie all’accordo tra Centro Universitario Sportivo torinese e il Palavela, tempio italiano del pattinaggio sul ghiaccio gestito dalla società Parcolimpico Srl, ritornano i “Martedì Universitari”.

L’e il 15 novembre nuova apertura speciale della pista di pattinaggio più bella d’Italia in via Ventimiglia 145 a Torino, dalle 21.00 alle 23.00, ad uso esclusivo degli studenti universitari in possesso di CUS Card.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti!
Biglietteria in Via Ventimiglia 145, ingresso dal piazzale.

I risultati del weekend cussino

I risultati dei team e degli atleti del Centro Universitario Sportivo torinese.

BASKET – SERIE C GOLD M
Prima vittoria stagionale per TORINO UNIVERSITARIA

A Crescentino TORINO UNIVERSITARIA stacca i primi due punti della stagione.
COMUNICATO COMPLETO: https://basket.custorino.it/

BADMINTON
Torneo Superseries (1ª categoria nazionale) – 22/23 Ottobre, Chiari (BS)
BRONZO per Lidia Rainero nel singolo e doppio femminile, in entrambe le partite cedendo contro la primatista italiana.

HOCKEY SU PRATO
Coppa Italia Femminile
Torino Universitaria – CUS Padova 12-2
Butterfly – Torino Universitaria 3-1

PATTINAGGIO GHIACCIO
Prima tappa del trofeo delle regioni e ottimi risultati per il CUS:
Leonardo Periccioli 2 cat basic, Matilde Fadini 5 cat prenovice, Alice Greco 4 cat basic, Dirce Signorotto 2 cat basic, Eleonora Goglio 2 cat junior, Federica Goglio 3 cat junior, Noemi Mustari 18 cat junior.
Inoltre la coppia Burin/Tommasi ha conquistato il 4° posto alla prima gara internazionale a Nizza.
Swan Challenge a Bled, Slovenia (Categorie Free Skating Gold I e Artistic Free Skating Gold): Elisa Manetti 1 classificata in entrambe le competizioni!

RUGBY – PERONI TOP10 M
PERONI TOP10: CUS sconfitto dal Petrarca
Sconfitta per il CUS Torino Rugby all’Albonico, il Petrarca Rugby si impone 0-91 nella quarta giornata di campionato PERONI TOP10. Gli universitari di coach Lucas D’Angelo e Luis Otaño hanno giocato una gara difficile contro i campioni d’Italia in carica. Il player of the match è stato Tito Tebaldi del Petrarca Rugby.
COMUNICATO COMPLETO: https://rugby.custorino.it/

VOLLEY B2 F
Savigliano – CUS TORINO 3-2

Cinema on Ice: presentato in anteprima mondiale lo spettacolo che unisce colonne sonore e performance sul ghiaccio

Alla XVII Festa del Cinema di Roma svelati i primi dettagli dello show che si terrà il 25 febbraio 2023 al PalaVela di Torino.

Grande successo ieri, lunedì 17 ottobre, per la conferenza stampa di presentazione – presso lo Spazio Regione Lazio-Roma Lazio Film Commission, AuditoriumArte – Auditorium Parco della Musica – di “Cinema on Ice” che ha scelto la XVII edizione della Festa del cinema di Roma per svelare, in anteprima mondiale, i primi dettagli di uno show che il 25 febbraio 2023 accenderà i riflettori sul PalaVela di Torino.

L’evento, prodotto da ProdeaGroup con la direzione artistica di Opera on ice , promosso dal Centro Universitario Sportivo Torinese ed in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e il Palavela, tempio italiano del pattinaggio su ghiaccio, sede ufficiale del CUS Torino Pattinaggio su Ghiaccio e sede di gara delle discipline di short track e pattinaggio di figura alla prossima Universiade di Torino 2025, vedrà come protagonisti grandi campioni di pattinaggio, tra i quali i campioni mondiali, Oro alle Olimpiadi 2022, la coppia francese Gabriella PapadaKis e Guillame Cizeron. Il prestigioso Cast incanterà il pubblico con performance da brivido interpretando le più emozionanti colonne sonore cinematografiche suonate dal vivo da una meravigliosa orchestra.

Dai capolavori del Maestro Ennio Morricone, come “C’era una volta in America”, “Mission” e “Giù la testa”, ai grandi film che hanno fatto la storia del cinema, tra i quali “Star Wars”, “Titanic” e “Il Gladiatore”: una sublime contaminazione tra cinema, sport, arte, musica e natura che regalerà al pubblico presente un format di spettacolo unico al mondo.

L’evento è sostenuto da 4Elements AssociAction in collaborazione con la Fondazione ICE MEMORY, un grandissimo progetto internazionale sulla memoria del ghiaccio capitanato da CNR Italiano e CNRS Francese. L’obiettivo di “Cinema on ice” è volto a raccogliere fondi e raccontare come, attraverso lo sport, lo spettacolo e i talent del Cinema e dello Sport, si possa sensibilizzare concretamente il grande pubblico al rispetto dell’ambiente.

Anna Cappellini e Luca Lanotte, medaglia d’Oro nel pattinaggio di figura alle Universiadi di Torino 2007, campioni del mondo, coreografi di Cinema on Ice dichiarano: “Vincere la medaglia d’oro alle Universiadi di Torino 2007 ha rappresentato un grande stimolo per la nostra carriera di atleti che ci ha portati a raggiungere importanti risultati a livello mondiale. Siamo felici e orgogliosi di poter tornare in quella che consideriamo la nostra seconda casa in veste di coreografi della prima mondiale dello splendido spettacolo “Cinema on Ice”. Ce la metteremo tutta per emozionarvi e farvi trascorrere una serata magica!”. E in merito alla collaborazione con 4Elements AssociAction e la Fondazione Ice Memory dichiarano: “Anche se il ghiaccio dove ci alleniamo e abbiamo gareggiato fin da bambini è artificiale, teniamo molto al rispetto dell’ambiente e ai nostri ghiacciai soprattutto per le prossime generazioni. Durante lo spettacolo del 25 febbraio, veicoleremo con piacere i messaggi e obiettivi della Fondazione Ice Memory. Vi aspettiamo a Torino!”.

A moderare la conferenza stampa di presentazione in anteprima mondiale di “Cinema on ice”, la giornalista e conduttrice televisiva Monica Marangoni.

Per ulteriori informazioni sull’evento è possibile visitare i siti web: www.custorino.it e www.operaonice.eu

Cinema on Ice, 25 febbraio 2023 – PalaVela, Torino
Inizio spettacolo: ore 21.00
Prevendite: a breve apertura vendita biglietti su www.ticketone.it

Mese dello Sport: prova gratuitamente le attività CUS Torino!

Anche quest’anno prenderà il via il Mese dello Sport del Centro Universitario Sportivo torinese, durante il quale è possibile sperimentare liberamente tutte le attività targate #CUSTorino, senza alcun costo da sostenere e seguiti da istruttori qualificati (iniziativa aperta a tutti, studenti e non, a partire dai tre anni). Un’occasione irripetibile per provare oltre 100 attività!
Scopri il calendario e prenota la tua “prova attività” su www.custorino.it/mesedellosport