LOTTA OLIMPICA: al via il camp del Centro Universitario Sportivo torinese a Bardonecchia

Prenderà il via sabato 6 agosto a Bardonecchia presso il Palazzetto dello Sport il “II International Pro-Wrestling Camp” organizzato dal Centro Universitario Sportivo torinese. Il camp terminerà sabato 12 agosto e interesserà le categorie Under 15, Under 17, Under 20 e Senior. Sarà seguito dagli allenatori cussini e da quelli della nazionale; sarà infatti presente anche la prima squadra della Nazionale Italiana per la preparazione del Mondiale Senior che si terrà a Belgrado dal 10 al 18 settembre.

Saranno quindi presenti atleti medagliati alle Olimpiadi del calibro di Frank Chamizo e Abraham Conyedo, medagliati ai campionati Mondiali ed Europei senior come Danila Sotnikov, Nikoloz Kakhelashvili, Dalma Caneva, Enrica Rinaldi. Il team si fermerà a Bardonecchia anche la settimana successiva.

Queste le parole del Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D’Elicio: “un’iniziativa di sport di altissimo livello che porta l’attenzione degli appassionati di lotta sulla località di Bardonecchia. Ma non solo. Questo camp farà sì che anche semplici curiosi o vacanzieri vengano a conoscenza e si possano appassionare a questo bellissimo sport. Avremo la nazionale presente quindi il top degli atleti a livello italiano. Non ci resta che seguire con attenzione questa bellissimo progetto. Inoltre Bardonecchia grazie ai Giochi Mondiali Universitari Invernali Torino 2025 sarà promossa a livello internazionale, dal CUS e dal comitato organizzatore, alle federazioni di tutto il mondo. Un modo per far crescere e attirare sempre più turismo sul nostro territorio. I migliori ambassador saranno gli studenti atleti che promuoveranno Torino Città Universitaria anche dopo il 2025”.

Le parole del Responsabile Tecnico Alessandro Saglietti: “per il secondo anno consecutivo abbiamo scelto Bardonecchia per organizzare il nostro Camp. Dopo il successo della scorsa edizione, per il 2022 anche la Nazionale Italiana ha deciso di prendervi parte, a testimonianza dell’altissimo livello tecnico portato in campo. Sui sei tappeti di lotta che saranno allestiti all’interno del Palazzetto dello Sport di Bardonecchia avremo anche l’onore di ospitare oltre 340 atleti provenienti da tutta Europa e dagli Stati Uniti d’America. Sono certo che la splendida location darà un valore aggiunto a tutta la manifestazione”.

Torino Universitaria CNU Cassino 2022: 38 medaglie per gli atleti torinesi

38 medaglie per il team Torino Universitaria alla 75° edizione dei Campionati Nazionali Universitari che si sono tenuti a Cassino (13-22 maggio): 9 ORI, 12 ARGENTI e 17 BRONZI

La delegazione in rappresentanza del Centro Universitario Sportivo torinese è stata formata da oltre 180 persone ed è stata la più numerosa a livello nazionale.

Queste le parole del Presidente cussino Riccardo D’Elicio: “Si è chiusa la 75° edizione dei CNU, altro momento molto importante per lo sport universitario torinese. Un ringraziamento va a tutte le atlete, gli atleti, i tecnici e i dirigenti che hanno preso parte a questa bellissima manifestazione. Per lo sport universitario torinese è stato un grande onore prendere parte all’evento. Un ringraziamento, dunque, a tutte le società, ai dirigenti e agli allenatori che hanno permesso ai propri atleti di poter vivere e competere in questa stupenda manifestazione”.  

LE MEDAGLIE

ATLETICA
ARGENTO Sara Verteramo (SUISM – Getto del peso)
ARGENTO Jean Marie Robbin (Cellular and Molecular Biology – 400 hs)
BRONZO Ludovica Megna (Servizio Sociale – 3000 siepi)
BRONZO Elisabetta Bray (Ingegneria Energetica – 5km di Marcia
BRONZO Elisa Foresta (Chimica e tecnologie chimiche – Lancio del martello)
BRONZO Francesco Pugno (Giurisprudenza – Salto con l’asta)
BRONZO Joao Carlos Pina Barros (Scienze Naturali – 400 hs)
BRONZO staffetta 4X400 maschile: Emanuele Ferro (Fisica), Jean Marie Robbin (Cellular and Molecular Biology), Joao Carlo Pina Barros (Scienze Naturali), Aldo Chamorro (Ingegneria Informatica)
BRONZO Elisabetta Bray (Ingegneria Energetica – 5km di Marcia)
BRONZO Ludovica Megna (Servizio Sociale – 3000 siepi)
BRONZO Elisa Foresta (Chimica e tecnologie chimiche – Lancio del martello)

CALCIO A 5
BRONZO per la formazione maschile di mister Tommaso Mortara formata da: Giuseppe Fatiga (Architettura), Davide Guzzi (SUISM), Matteo Barcelos (Agraria), Alessandro Patti (Economia), Giuseppe Cerone (SUISM), Paolo Tedesco (Ingegneria Meccanica), Riccardo Di Santo (Agraria), Cristian Parmegiani (Infermieristica), Luca Astegiano (Infermieristica), Niccolò Rubino (Economia), Lorenzo Gallo (Economia), Rosario Ganci (SUISM)

JUDO
ORO Ludovica Franzosi (SUISM – kg 70)
ORO Michela Fiorini (SUISM – kg 48)
ORO Luca Rubeca (SUISM – Kg 73)
ORO Francesco Cargnelutti (Scienze Internazionali – Kg 66)
ARGENTO Edoardo Di Pietrantonio (SUISM – Kg 73)ARGENTO Alessandro Del Re (Scienze Geologiche – 60 kg)
BRONZO Matilda Coata (Ingegneria Biomedica – kg 48)
BRONZO Jacopo Manusia (Chimica e Tecnologie Chimiche – Kg 66)
Gara a squadre: CUS Torino primo classificato nella classifica a punti

KARATE
ARGENTO Simone Tomasello (Comunicazione Pubblica e Politica – Kg 60)
ARGENTO Federica Schicchi (Chimica – Kg 50)
BRONZO Simone Palazzo (SUISM – Kg 60)

LOTTA
ORO Luca Russo (Ingegneria Aerospaziale – Greco romana)
ORO Riccardo Glave (Ingegneria Gestionale – Greco romana)ORO Ebrahimimehraban Jouya (Ingegneria dell’ambiente e del territorio – Stile libero)
ORO Lisa Galvagni (Matematica – Lotta femminile)
ARGENTO Althea Secchi (Scienze Biologiche – Lotta femminile)
ARGENTO Francesco Gorgone (SUISM – Stile libero)
ARGENTO Matilde Caldarelli (SUISM – Lotta femminile)
BRONZO Valentina Giaimo (Infermieristica – Lotta femminile)
Gara a squadre: ORO lotta femminile, ARGENTO Stile libero, BRONZO Greco Romana

SCHERMA
ARGENTO Margherita Colonna (Chimica e Tecnologie Chimiche – Sciabola femminile)

TENNIS
ORO doppio femminile: Maria Canavese (Lingue e Culture per il Turismo) e Federica Gardella (Architettura)
ARGENTO Maria Canavese (Lingue e Culture per il Turismo – Singolare femminile)
BRONZO Federica Gardella (Architettura – Singolare femminile)
BRONZO doppio femminile: Sofia Marenna (Ingegneria Biomedica) e Beatrice Ottone (Scienze e Tecniche Psicologiche)
BRONZO doppio maschile: Andrea Cardella (SUISM) e Alessandro Maturo (Ingegneria Gestionale)

VOLLEY
ARGENTO per la squadra maschile guidata da coach Christian Salza: Simone Blua (Ingegneria Meccanica), Valerio Coroli (Informatica), Leonardo Genesio (SUISM), Giacomo Genovesio (SUISM), Gabriele Maletto (Tecnologie Alimentari), Lorenzo Mellano (SUISM), Alessandro Morello (Beni Culturali), Sergio Petrone (Ingegneria Informatica), Paolo Rabbia (Ingegneria Chimica), Lorenzo Teja (Chimica)

Per info e aggiornamenti: www.cusi.ithttps://cnu2022.it/

Torino Universitaria: i risultati del weekend

Nel weekend ottimi risultati per i team e gli atleti del Centro Universitario Sportivo torinese.

BADMINTON
Torneo Sant’Angelo Lodigiano: Lidia Rainero vince la categoria singolo e doppio femminile. Lorenzo Milito supera il primo turno, cede agli ottavi.

BASKET
Serie C Silver maschile
: IL CUS VINCE ANCORA ED È PROMOSSO
Con un colpo di reni nei 70 secondi finali, il Mastro Viaggiatore Torino Universitaria espugna il palasport di San Mauro, fa sua la serie di finale playoff per 3-0 e conquista la promozione in C Gold. Come nei precedenti atti della sfida, le due squadre se la giocano con grande intensità ed elevato dispendio di energie, soprattutto mentali, pallone su pallone, azioni dopo azione, dando vita ancora una volta ad una gara palpitante, culminata in un finale da cuore in gola. 
ZEROUNO SAN MAURO – MASTRO VIAGGIATORE TORINO UNIVERSITARIA BASKET 51-54
COMUNICATO COMPLETO: https://basket.custorino.it/

CANOTTAGGIO
Archiviato anche il Secondo Meeting Nazionale svolto sul Lago di Piediluco. Arrivano conferme sia nel settore leggero che in quello pesante:
Medaglia d’oro Under 23 e quinto posto assoluto per Filippo Graziano del doppio maschile
Medaglia d’oro Under 23 e quarto posto assoluto per Matteo Tonelli nel doppio Pesi Leggeri maschile
Medaglia d’argento Under 23 e ottavo posto assoluto per Matteo Tonelli nel singolo Pesi Leggeri maschile
Medaglia di bronzo Under 23 e quarto posto assoluto per Lucrezia Baudino nel quattro senza femminile
Quarto posto assoluto per Gaia Colasante nel singolo femminile
Sesto posto Under 23 per Filippo Graziani nel singolo maschile
Sesto posto assoluto per Lorenzo Gaione nel singolo maschile
Settimo posto assoluto per Pietro Cangialosi nel singolo maschile
Sesto posto assoluto per Gaia Colasante nel doppio femminile
Sesto posto assoluto per Pietro Cangialosi nel doppio maschile
Ottavo posto assoluto per Lorenzo Gaione nel doppio maschile
Inoltre nelle sfide di fine giornata dell’Italia Team sono arrivati un oro per Gaia Colasante e un bronzo per Lorenzo Gaione, nella specialità del quattro di coppia, femminile e maschile. Doppietta d’oro sia per Veronica Bumbaca che per Kiri Tontodonati, atlete tesserate per il CUS Torino ed in forza alle Fiamme Oro; la prima nel due senza e nel quattro senza Senior, la seconda nel singolo e nel doppio Senior. In crescita anche la squadra giovanile che sta affrontando le prime esperienze nazionali.

DANZA SPORTIVA
Concorso coreografico “Collegno Danza 2022”, presso Lavanderia a Vapore, Sezione Contemporanea: il gruppo universitario al completo nella coreografia “Aranea” si piazza al SECONDO posto in classifica.
Gara nazionale Ido Italia Danze jazz – Boogie Woogie semifinalisti Agnese Stefani e Agostino Amato , studenti del Politecnico

HOCKEY PRATO
Serie A1 femminile
Torino Universitaria – HF San Saba. 5-1
Serie A2 maschile
HC Villafranca – HCU Rass. Torino. 2-4

LOTTA
Campionati Italiani U20 di lotta 7-8 maggio 2022
Lotta Stile Libero
ORO Aldo De Vita – 97 kg
5° POSTO Simon Samuel – 79 kg
Francesco Paradiso e Vito Cinieri eliminati
Lotta Femminile
ORO Aurora Russo – 57 kg (in forze al gruppo sportivo esercito)
ORO Laura Godino – 68 kg (in forze al gruppo sportivo esercito)
ARGENTO Asia Craparotta – 55 kg
BRONZO Marzia Capuano – 62 kg
BRONZO Elisa Duce – 53 kg
Lotta Greco Romana
ORO Gabriele Guerrera – 97 kg
ORO Andrea Cremonin – 77 kg
BRONZO Cesare De Vita – 72 kg
BRONZO Riccardo Bufis – 87 kg
4° POSTO Andrea Giussani – 63 kg
5° POSTO Gabriele Alessi – 67
Diego Iancu, Federico Mazziotta, Giovanni Di Leo eliminati
ARGENTO CUS TORINO GRECO-ROMANA

RUGBY
Serie A femminile
Nuovo risultato storico per il rugby universitario cussino: la serie A femminile del BARRICALLA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY ha conquistato le semifinali scudetto, vincendo 78-3 il match con il Parabiago.
COMUNICATO COMPLETO e DICHIARAZIONI della capitana Alessia Gronda al seguente link: https://admaiorarugby.it/il-barricalla-torino-universitaria-rugby-vola-alle-semifinali-scudetto-del-campionato-di-serie-a-femminile/

TENNISTAVOLO
Medaglia d’argento per Cordua nel doppio misto con la turca Demir

Si è chiusa con il botto la partecipazione italiana all’ITTF SQY French Para Open 2022. Al Vélodrome National de Saint Quentin en Yvelin di Montigny-le-Bretonneu, Lorenzo Cordua e la turca Merve Demir nel doppio misto XS17-20 avevano raggiunto il tabellone ed hanno battuto nei quarti per 3-0 (11-2, 11-4, 11-4) l’olandese Dustin Eier e la tedesca Marlene Reeg e in semifinale per 3-0 (11-5, 11-8, 11-5) i norvegesi Pablo Jacobsen e Aida Dahlen. In finale hanno affrontato l’ungherese Andras Csonka e la turca Neslihan Kavas ed è stata grande battaglia. Cordua e Demir hanno vinto il primo set (11-7) e il terzo (11-8) e hanno perso il secondo (7-11) e il quarto (5-11). La “bella” è stata equilibrata e Csonka e Kavas hanno prevalso per 11-8.
Medaglia d’argento di assoluto prestigio per il 22enne cussino, la quinta in carriera. La più recente era stata a squadre di classe 9-10, ottenuta con il polacco Igor Misztal al Costa Brava Spanish Para Open d’inizio marzo 2020, l’ultimo torneo prima dello stop dell’attività agonistica per la pandemia. È il secondo podio del 2022, che si era aperto con il bronzo centrato nuovamente in Spagna nel singolare di classe 10. Cordua ha al suo attivo anche altri tredici terzi posti.
Play off FRANDENT TORINO UNIVERSITARIA TENNISTAVOLO, serie A2
CUS Torino-Tennistavolo Sassari 2-4
CUS Torino-Reggio Emilia 0-4
CUS Torino-Norbello 1-4
Stagione da incorniciare, obiettivo l’obiettivo cussino era la salvezza

VOLLEY
Playoff Serie C femminile
Sconfitta per 3-2 per le giovani cussine.
CASCINA CAPELLO CHIERI – SYNESTHESIA TORINO UNIVERSITARIA 3-2

Torino Universitaria: i risultati del weekend

Nel weekend ottimi risultati per i team e gli atleti del Centro Universitario Sportivo torinese.

BASKET
Serie C Silver maschile

Il Mastro Viaggiatore chiude in bellezza la stagione regolare, portando a casa da Mondovì i due punti che vogliono dire primato finale nella classifica del girone A. La vittoria stagionale numero 14 consente infatti ai biancoblu di raggiungere in vetta alla graduatoria il Langhe e Roero Bra e di superarlo in virtù della migliore differenza-canestri negli scontri diretti.
In virtù del primo posto, nella finale promozione in programma a partire dal 24 aprile, il CUS affronterà la Libertas Amici San Mauro.
GRANDA CUNEO-MASTRO VIAGGIATORE CUS TORINO 54-76

BEACH VOLLEY
Anna Dalmazzo (atleta beachvolley) Campionessa Italiana di SNOWVOLLEY

CANOA
Ottimi risultati per i cussini ai Campionati Italiani di canoa sui 5000 mt. I risultati:
Edoardo Calò (SUISM) Campione Italiano U23 cat. C1
Marco Tontodonati Campione Italiano Junior cat. C1
Otano/Teora/Ferrero Poschetto/Ferrero Poschetto Campioni Italiani cat. C4 U23 M
Calò Vittorio/Quattroccolo Adriano ARGENTO cat. C2 Ragazzi M
Genesio/Germak Bajetto ARGENTO cat. C2 Junior F
Santos/Mercinelli ARGENTO cat. C2 Junior M
Leonardo Quattroccolo (Suism) BRONZO Senior cat. C1
Matarese/Biciusca/Chetreanu/Cavallo BRONZO cat. K4 Junior F
Uliana/Galeazzi/Masino/Biciusca quinto posto cat. K4 U23 M
Vendrame/Shabani sesto posto cat. K2 Junior M
Malosso/Napoli quinto posto cat. k2 U23 F

CANOTTAGGIO
Primo Meeting Nazionale a Piediluco. Di seguito gli ottimi risultati degli atleti del Centro Universitario Sportivo torinese:
– doppietta d’ORO Under 23 per Matteo Tonelli (Scienze Politiche e Sociali – Atleta Progetto AGON) in singolo e doppio pesi leggeri maschile. Matteo è giunto quinto assoluto in singolo dietro atleti Senior dell’Italia Team, e terzo assoluto in doppio con il compagno Giovanni Borgonovo della SC Cernobbio
– Medaglia d’ORO Under 23 per Khadija Alajdi El Idrissi (Infermieristica – Atleta Progetto AGON) e Lucrezia Baudino (Infermieristica – Atleta Progetto AGON) e secondo posto assoluto nel quattro senza femminile misto con SC Arno e Cavallini
– Medaglia di BRONZO assoluta per Gaia Colasante nel doppio femminile misto con CC Aniene
– Medaglia di BRONZO Under 23 e quarto posto assoluto per Khadija Alajdi El Idrissi (Infermieristica – Atleta Progetto AGON) e Lucrezia Baudino (Infermieristica – Atleta Progetto AGON) nel due senza femminile
– Secondo posto Under 23 e quinto assoluto per Leonardo Tedoldi (Ingegneria Aerospaziale – Atleta Progetto AGON) nel singolo maschile
– Quarto posto assoluto per Lorenzo Gaione (Storia – Atleta Progetto AGON) nel singolo maschile
– Decimo posto assoluto per Pietro Cangialosi (Scienze della Comunicazione – Atleta Progetto AGON) nel singolo maschile
– Settimo posto assoluto per Gaia Colasante nel singolo femminile
– Quarto posto Under 23 e sesto assoluto per Alice Cerutti (Infermieristica – Atleta Progetto AGON) nel due senza femminile misto con SS Murcarolo
– Ottavo posto Under 23 per Massimo Giacobbe (Ingegneria Fisica – Atleta Progetto AGON) e Tommaso Cerruti (Computer Engineering – Atleta Progetto AGON) nel due senza maschile
– Quarto posto assoluto per Lorenzo Gaione (Storia – Atleta Progetto AGON) e Leonardo Tedoldi (Ingegneria Aerospaziale – Atleta Progetto AGON) nel doppio maschile
– Sesto posto assoluto per Pietro Cangialosi (Scienze della Comunicazione – Atleta Progetto AGON) nel doppio maschile misto con Fiamme gialle

HOCKEY PRATO
Serie A2 maschile
Superba – HCU Rassemblement Torino 3-0

KARATE
All’Open di San Marino BRONZO per Isotta Penso

KICK BOXING
Criterium (gara a punteggi per le fasi nazionali) a Jesolo:
ARGENTO per Giada Fiumara – qualificata alle finali nazionali (prima volta per il CUS)
BRONZO per Umberto Bocchetta

LOTTA
Il Centro Universitario Sportivo torinese è Campione d’Italia Under 15 di Lotta Greco-Romana e Club Vicecampione d’Italia Under 15 di Lotta Femminile. Dopo il successo di 15 giorni fa negli Under 17, questo weekend ad Ostia l’Olympic Wrestling CUS Torino ha dominato la classifica per società anche nella classe di età inferiore!
Di seguito i risultati individuali:
▫️ Giuseppe Arbore ORO nei 41 kg
▫️ Francesco Bufis ORO nei 44 kg
▫️ Kevin Kazazi ORO nei 75 kg
▫️ Riccardo Delle Cave ARGENTO nei 48 kg
▫️ Enrico Uberti ARGENTO nei 68 kg
▫️ Elia Caianiello BRONZO nei 68 kg
▫️ Victor Barberi quarto nei 48 kg
▫️ Mohamed Mohamed quarto nei 75 kg
▫️ Jacopo Uberti quinto nei 68 kg
▫️ Nidal Teta ottavo nei 68 kg
Argento per la Squadra Femminile nonostante solo tre ragazze in gara che hanno portato a casa due titoli italiani:
▫️ Maria Sofia Pira ORO nei 58 kg
▫️ Priscilla Obonomomwan ORO nei 62 kg
▫️ Giulia Celardo sesta nei 58 kg
Complimenti a coach Davide Turco per il fantastico risultato e grazie ai due coach del Gruppo Sportivo Esercito che hanno supportato il team cussino, Andrea Sorbello e Jacopo Sandron

RUGBY
Serie A maschile
Continua la corsa dell’ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY, successo all’Albonico su Parabiago
Nuovo successo all’Albonico per la formazione maschile dell’ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY, 41-12 sul Parabiago Rugby. Una vittoria importante, che ha visto in campo il carattere degli universitari.
COMUNICATO COMPLETO e DICHIARAZIONI di coach Lucas D’Angelo e del Presidente Riccardo D’Elicio al seguente link: https://admaiorarugby.it/continua-la-corsa-dellitinera-torino-universitaria-rugby-successo-allalbonico-su-parabiago/


VOLLEY
Serie C femminile
Vittoria per 3-1 contro Team volley per le giovani cussine e secondo posto in classifica generale.
Synesthesia Torino Universitaria – Team Volley 3-1
Serie C maschile
San Paolo – CUS Torino 3-1

Torino Universitaria: i risultati del weekend

Nel weekend ottimi risultati per i team e gli atleti del Centro Universitario Sportivo torinese.

HOCKEY PRATO
Serie A2 maschile
Hc Riva – HCU Rassemblement 1-1
Serie A1 femminile
Torino Universitaria – Cagliari 1-1

LOTTA
Campionato Italiano Under 17 di lotta greco romana:
▫️Kevin Kazazi oro a 80 kg
▫️Lorenzo Arbore argento a 45 kg
▫️Francesco Bufis argento a 48 kg
▫️Riccardo Delle Cave argento a 51 kg
▫️Elia Caianiello argento a 65 kg
▫️Riccardo Bufis bronzo a 92 kg
▫️Diego Iancu quinto a 60 kg
▫️Amir Abdeljalil quinto a 80 kg
▫️Gabriele Alessi, Uberti Jacopo, Uberti Enrico, Mohamed Mohamed, Cristian Coppo eliminati alle eliminatorie
▫️CUS Torino club campione d’Italia 2022 Under 17
Campionato Italiano Under 17 di Lotta Femminile:
▫️Maria Sofia Pira argento a 61 kg
▫️Elisa Trudu bronzo a 57 kg
▫️Marzia Capuano bronzo a 61 kg
▫️Priscilla Obonomomwan quinta a 65 kg
▫️Giulia Celardo eliminata alle eliminatorie
▫️ CUS Torino club terzo classificato

RUGBY
Serie A maschile
L’ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY vince all’Albonico con Alghero
Importante vittoria all’Albonico per la formazione maschile dell’ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY, 55-0 sull’Amatori Rugby Alghero. Una vittoria di carattere quella ottenuta dagli universitari, fondamentale in vista delle prossime gare!COMUNICATO COMPLETO e DICHIARAZIONI di coach Lucas D’Angelo al seguente link: https://admaiorarugby.it/litinera-torino-universitaria-rugby-vince-allalbonico-con-alghero/

TENNISTAVOLO
Serie A maschile
Frandent Group Torino Universitaria – USD Apuania Carrara Tennistavolo 1-4

VOLLEY
Serie C femminile
Synesthesia Torino Universitaria – Pavic Romagnano 3-0
Serie C maschile
Laica Arona Volley – CUS Torino 3-0

Campionati Torinesi Universitari 2022

Ritonano i #CTU2022, Campionati Torinesi Universitari, presso gli impianti del Centro Universitario Sportivo torinese, quest’anno alla seconda edizione.
L’iscrizione costa 10 euro, con maglietta inclusa!
I tornei sono aperti a tutti gli universitari iscritti ad un ateneo torinese; per partecipare è necessario un certificato medico per attività non agonistica. Scopri gli sport, gli impianti e come iscriverti su https://ctu.custorino.it/home-page

Inaugurato l’Anno Accademico Sportivo 2021/2022

È stato inaugurato ufficialmente oggi, martedì 23 novembre, l’Anno Accademico Sportivo 2021/2022. La cerimonia si è svolta nella mattinata presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Torino, Cavallerizza Reale.
È stata un’occasione importante per fare un bilancio dell’ultima stagione del Centro Universitario Sportivo torinese, affrontata con numerose difficoltà portate dalla pandemia causata dal Covid che ha messo in seria difficoltà lo sport a livello mondiale, ma anche per presentare i nuovi progetti cussini. Nato nel 1946, il Centro Universitario Sportivo torinese nel 2021 festeggia il suo 75° anniversario dalla fondazione.
Come di consueto il momento è stato solenne, presenti infatti tante autorità accademiche, politiche e istituzionali del capoluogo sabaudo, oltre agli atleti e ai dirigenti delle sezioni del Centro Universitario Sportivo torinese.
Al tavolo dei relatori erano presenti: il Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D’Elicio, il Magnifico Rettore dell’Università di Torino Stefano Geuna, la Prorettrice del Politecnico di Torino Laura Montanaro, Ivo Ferriani, Executive Board CIO, l’Assessore allo Sport della Regione Piemonte Fabrizio Ricca, il neo Assessore allo Sport della Città di Torino Domenico Carretta. Inoltre anche tre videomessaggi di saluti: quello del Presidente FISU Leonz Eder, quello del Presidente CUSI Antonio Dima e quello del Vicepresidente Vicario del CONI Silvia Salis, prima “ambassador” della nona edizione di Just the Woman I Am, evento che dal 2014, attraverso una corsa – camminata di 5km, raccoglie i fondi per la ricerca universitaria sul cancro, promuove la prevenzione, i corretti stili di vita, l’inclusione e la parità di genere. Le iscrizioni verranno aperte ufficialmente giovedì 25 novembre, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (https://jtwia.org/).
Inoltre in rappresentanza di tutti gli atleti cussini è stata presentata l’eccellenza sportiva del CUS Torino, gli atleti vincitori della borsa di studio AGON (https://progettoagon.it/).
Per la prima volta hanno preso la parola anche due atleti-studenti cussini: Anna Arnaudo (studentessa di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino e borsista AGON, Vice Campionessa Europea 2021 sui 10.000 mt) e Davide Re (studente di Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Torino, ha gareggiato alle Olimpiadi di Tokyo sui 400 mt e nella staffetta 4×400).



E’ stata quindi la volta degli interventi dei relatori presenti al tavolo.
A prendere la parola per primo è stato il padrone di casa, il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Torino, Stefano Geuna: “arriviamo da due anni difficili, da cui stiamo uscendo più forti di prima. L’assegnazione delle Universiadi Invernali 2025 è un messaggio importante per il territorio e la città, come rilancio ed impegno sociale. Tra pochi giorni l’Università di Torino riceverà il titolo di LT Campus, ovvero rientrerà tra le Università Campus della salute sostenibile e questo per noi è un grande orgoglio. La crescita delle Dual Career dimostra che il percorso universitario può essere parallelo a quello sportivo e che c’è la volontà di far convivere i due fattori nella quotidianità dei nostri studenti-atleti. Bisogna infine diffondere la cultura dello sport nell’università perché migliaia di universitari possano praticare sport, grazie al CUS”.
È stata, poi, la volta della Prorettrice del Politecnico di Torino, Laura Montanaro: “lo sport è una parte fondamentale della formazione dei nostri giovani che saranno i cittadini di domani. Arriviamo da un periodo difficile dal quale iniziamo ad uscire e lo sport ci ha accompagnati nella risalita. Sono arrivati dai nostri atleti dei messaggi importanti, su tutti vorrei citare la vittoria di Sonny Colbrelli alla Parigi-Roubaix e il suo pianto liberatorio all’arrivo, e il podio tutto italiano nei 100 metri femminili paralimpici con Sabatini, Caironi e Contrafatto”.
La parola è poi passata a Ivo Ferriani, Executive Board CIO: “penso di poter essere un piccolo modello di ciò che significa sport universitario essendo stato atleta CUS e ora dirigente CIO. Vorrei porre l’accento sugli sportivi che non vincono, tutti gli atleti hanno un valore e lo sport aiuta a misurarsi. Dobbiamo preparare gli atleti al loro futuro perché terminata la carriera sportiva dovranno imparare ad affrontare la vita. Il sistema universitario deve aprire la mente alla vita dopo lo sport, che può e deve essere funzionale al futuro di ognuno”. 
Ha preso, poi, la parola l’Assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca: “abbiamo fatto un lungo lavoro di squadra per arrivare ai Giochi Mondiali Universitari 2025 e sono convinto che possano essere un momento di rilancio anche per il turismo. La collaborazione tra Regione e sport universitario prosegue e in settimana è stato firmato l’accordo di programma col Comune di Torino per il rifacimento del manto del campo da hockey su prato di corso Tazzoli. Il CUS è come il vino buono che invecchiando migliora. Questi primi 75 anni sono stati un buon inizio ma il domani sono certo che sarà ancora migliore e ricco di soddisfazioni. Infine ci tengo a ringraziare il CUS per aver concesso uno dei suoi impianti come Hub vaccinale”.
E’ stata la volta di Domenico Carretta, neo Assessore allo Sport della Città di Torino: “si torna alla normalità e dovremo uscire da questo momento costruendo sistema tra le eccellenze del territorio. Mi rivedo nel progetto Dual Career perché da studente mi ritrovai costretto a fare una scelta e a rinunciare a una possibile carriera sportiva. Credo invece che si debba dare possibilità di poter far convivere entrambi i fattori, lo sport e lo studio”.
A chiudere gli interventi è stato il Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese, Riccardo D’Elicio: “oggi il CUS Torino è un’eccellenza, un patrimonio di questa città. I Giochi Mondiali Universitari Torino 2025 ci dovranno permettere di avviare un progetto per rilanciare la città e gli atenei. Chi viene a Torino deve avere servizi che possano attirare gli studenti. Ora si parla di Dual Career ed è una cosa molto importante perché anche le Università iniziano a capire il valore formativo che dà lo sport e si sta dando la disponibilità agli studenti-atleti di poter proseguire il proprio percorso scolastico senza dover abbandonare lo sport. Mi auguro infine che si possa far entrare l’attività fisica nella prevenzione delle malattie”.
Sono quindi intervenuti Anna Arnaudo e Davide Re. Queste le parole della studentessa-atleta del Politecnico di Torino: “sono stata sempre molto brava a scuola con una media del nove abbondante. Ho proseguito ad ingegneria con una media del 30 e in parallelo col progetto giovani talenti che prevede esami aggiuntivi. Parallelamente sono stata otto volte sul podio ai campionati italiani e seconda ai recenti Europei. La mia vita è sempre stata un parallelo tra studio e sport, e questo mi ha aiutata molto nella mia quotidianità”. Queste le parole di Davide: “ho iniziato il mio percorso universitario nel 2014 ma per un certo periodo ho anche pensato di smettere perché l’atletica mi portava via troppo tempo. Devo però ringraziare i professori e il Presidente D’Elicio che mi hanno convinto a riprendere gli studi nel 2019. Quello è stato anche il mio anno migliore dal punto di vista sportivo, con i due record italiani e un primato sotto i 45”, unico italiano a riuscirci fino ad oggi”.
Al termine della cerimonia sono stati conferiti i premi speciali.
Davide Re e Veronica Silvia Biglia, due atleti che hanno rappresentato il sistema universitario sportivo torinese alle Olimpiadi e ai Giochi Paralimpici di Tokyo.
Il Centro Universitario Sportivo torinese, come di consueto in questa circostanza, vuole omaggiare chi ha contribuito in maniera decisiva al raggiungimento dei propri obiettivi e alla riuscita delle manifestazioni. Il premio al “Giornalista dell’Anno” viene quest’anno consegnato a Manlio Gasparotto, giornalista de “Il Corriere della Sera”, quale tributo per l’interesse nei confronti dell’intero sistema sportivo universitario da parte della redazione da lui rappresentata. Il premio “Azienda dell’Anno” viene conferito a “Reale Mutua” e “Banca Reale” quale tributo per l’impegno, il coinvolgimento, la dedizione e l’operato nei confronti dell’intero sistema sportivo universitario. In quest’occasione ufficiale viene anche consegnato un premio al Dirigente CUS dell’anno, Francesca Cattaneo responsabile del Pattinaggio su Ghiaccio.

LINK CARTELLA STAMPA E FOGLI PARTNER: https://linktr.ee/CUSTorinoEventi

Potrete trovare altre FOTO da domani, mercoledì 24 novembre 2021, sulla pagina ufficiale Facebook del CUS Torino: www.facebook.com/custorino.

FOTO MARIO SOFIA

Torino Universitaria: i risultati del weekend

Nel weekend ottimi risultati per i team e gli atleti del Centro Universitario Sportivo torinese.

BASKET
SERIE C SILVER
In testa dal primo all’ultimo secondo, il Mastro Viaggiatore CUS sbanca il PalaOnda di Saluzzo nel big match di giornata e ritrova, anche se con ogni probabilità solo per poche ore, la vetta del girone A di C Silver. Prestazione determinata, autorevole e di carattere quella dei biancoblu di coach Ale Porcella, che azzeccano ogni mossa, neutralizzano il temuto avversario nei suoi punti di forza e incassano la quarta vittoria stagionale su 5 gare disputate.
PALLACANESTRO SALUZZO-MASTRO VIAGGIATORE CUS TORINO 64-72 

CALCIO A 11
ECCELLENZA FEMMINILE

CUS Torino – Racco 86 5 – 1

LOTTA
Il team Torino Universitaria primo al Trofeo Torresan. Battuta in semifinale la Santa Bona Treviso 5-0 (Setti-Cremonin-Russo-Guerrera-Roccaro) e in finale Borgo Prati Roma 3-2 (Setti-Cremonin-Guerrera).

RUGBY
Quinta giornata di campionato per le due formazioni di serie A: la maschile dell’ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY si è imposta 60-7 all’Albonico sulla Pro Recco Rugby, la femminile del BARRICALLA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY ha conquistato la prima vittoria in trasferta sul campo della Benetton Treviso. Gli universitari hanno giocato una partita concentrati e convinti del proprio gioco e delle proprie capacità, allenate a fondo durante la settimana. Una curiosità: la formazione cussina ha visto sin dal primo minuto partire titolari i fratelli Monfrino e Reeves. Esordio in Serie A per il giovane Parlanti, classe 2001.
ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY – PRO RECCO RUGBY 60-7 (31-0)
BENETTON TREVISO – BARRICALLA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY 0-45

TENNIS
Vittoria per 2-1 della squadra maschile cussina al TROFEO MANFREDI.
Risultati contro il TC SOMMARIVA: Vallome Stefano vinto 6-0, 6-3 – Casavola Donato vinto 6-2, 6-2 Casavola e Sabatino perso 6-4. 1-6. 4-10

VOLLEY
SERIE C F
Lingotto To Play – Synesthesia CUS Torino 0-3
SERIE C M
CUS Torino – Ilario ormezzanl 0-3

LOTTA Torino Universitaria – Coppa Italia: tre ori, un argento e un bronzo per i cussini

Ottimi risultati per gli atleti cussini alla finale di Coppa Italia di lotta libera e femminile, che si è svolta nel weekend a Napoli.

Femminile
ORO ➡️ Matilda Avila (Psicologia – 50 kg)
ORO ➡️ Martina Zandomeneghi (55 kg)
ORO ➡️ Valentina Giamo (Infermieristica – 76 kg)
5° ➡️ Beatriz Faria Fernandes (65 kg)
Michela Chessa out per infortunio

Maschile
ARGENTO ➡️ Andrea Troiano (79 kg)
BRONZO ➡️ Jouya Ebrahimimehraban (Ingegneria – 70 kg)
8° ➡️ Islam Mohamed (65 kg)
13° ➡️ Francesco Gorgone (Scienze motorie – 86 kg)
19° ➡️ Francesco Paradiso (Lingue – 70 kg)
23° ➡️ Marco Amedura (Informatica – 74 kg)

ORO a squadre per il Team Femminile

Torino Universitaria: i risultati del weekend

Nel weekend ottimi risultati per i team e gli atleti del Centro Universitario Sportivo torinese.

BADMINTON
Al 4° Torneo Superseries 2021 di Chiari (BS) terzo posto in singolo e doppio femminile categoria Senior per Lidia Rainero

CALCIO A 11
ECCELLENZA FEMMINILE

CUS Torino – Novese 9 – 0
TERZA CATEGORIA MASCHILE
Go Sport – CUS Torino 1-2

CANOTTAGGIO
5° tempo assoluto e Argento categoria Under 23 per Lorenzo Gaione alla Silver Skiff.

HOCKEY PRATO
SERIE A1 F
Valverde – Torino Universitaria 3-3
SERIE A2 F
CUS Torino – Valchisone 3-3
SERIE A2 M
Moncalvese – Hcu Rassemblement 2-2

LOTTA
Finale di Coppa Italia di Lotta Greco-Romana – Faenza 2021: medaglia di bronzo per i cussini Giovanni Di Leo e Federico Mazziotta.

ORIENTEERING
Bi-sprint Cuneo Trofeo Luciano Pilati. Primo posto per Luigino Zanella, secondo posto per Carla Balma

RUGBY
SERIE A M – F
Quarta giornata di campionato per le serie A della Torino Universitaria Rugby. La formazione maschile dell’ITINERA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY vince 5-34 in trasferta sul campo dell’Amatori Rugby Alghero. La femminile del BARRICALLA TORINO UNIVERSITARIA RUGBY ha perso 0-61 all’Albonico contro la corazzata del Valsugana Rugby Padova.

TENNISTAVOLO
SERIE A2 M
Vigevano Sport TT – Frandent Group Torino Universitaria vittoria 1-4

VOLLEY
SERIE C F
Synesthesia CUS Collegno – Vega Occhiali Rosaltiora 3-0
Successo con la prima in classifica per le giovani cussine
SERIE C M
Altiora – CUS Torino 3-0