fbpx Skip to content

Si conclude con successo il Progetto S.T.A.R.

Il Progetto S.T.A.R., iniziato nel gennaio 2020, ha portato a termine la sua missione venerdì 16 dicembre 2022 con il final meeting che ha visto coinvolti tutti i partner locali ed internazionali. Il progetto cofinanziato dalla Commissione Europea, ha avuto come obiettivo principale quello di prevenire comportamenti radicali e di esclusione sociale, rafforzando le organizzazioni sportive attraverso la formazione degli allenatori e dei dirigenti.
Il CUS Torino (Centro Universitario Sportivo torinese), beneficiario del progetto, è stato supportato dal partner scientifico Fondazione LINKS per l’attività di ricerca e capacity building, coaching e monitoraggio e valutazione delle azioni. Inoltre ha collaborato con diverse organizzazioni europee che operano nel campo dello sport e dell’educazione. In primo luogo, S.T.A.R. si è concentrato sull’analisi e sullo sviluppo di un programma di formazione su sport e radicalizzazione, che ha trovato la sua concretizzazione nella scuola internazionale per operatori
sportivi e nella promozione di corsi nelle scuole. Sono stati successivamente organizzati alcuni seminari internazionali con Ungheria, Slovenia, Portogallo e Belgio e uno scambio di esperienze a Torino nel mese di settembre 2022.
L’azione finale del progetto è stata la redazione di un “Piano d’Azione”, un documento che riassume i risultati del progetto e sancisce, da parte delle organizzazioni sportive coinvolte, gli intenti comuni per prevenire la radicalizzazione e l’esclusione sociale.
Info progetto: www.custorino.it/progetti/progetto-star/