Skip to content

Serie A2 F – BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY sconfitta al tie-break a Marsala

SIGEL MARSALA – BARRICALLA CUS TORINO  3-2
(25-21; 25-22; 24-26; 22-25; 15-9)

BARRICALLA CUS TORINO: Sainz 17, Bertone 1, Rimoldi 4, Pinto 19, Mabilo 17, Vokshi 4, Gamba (L), Sironi 14, Batte 2, Severin 1, Torrese. Non entrate: Venturini. All. Chiappafreddo.
SIGEL MARSALA: Soleti 15, Caruso 7, Demichelis 4, Mc Call-Ginnis 30, Parini 7, Mazzon 20, Vaccaro (L), Mistretta (L), Nonnati, Caserta, Pistolesi. Non entrate: Colombano. All. Amadio.
ARBITRI: Scarfo’, Ciaccio. NOTE – Durata set: 23′, 26′, 32′, 28′; Tot: 109′.

Sconfitta al tie-break ma grande impresa per il BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY sul campo della SIGEL MARSALA. Un punto d’oro conquistato su un campo difficilissimo, la formazione siciliana infatti è attualmente la terza forza del Girone Ovest del campionato di serie A2 femminile.
Coach Chiappafreddo scende in campo con Rimoldi in palleggio, Vokshi opposto, al centro Bertone e Mabilo, in posto quattro Pinto e Sainz, Gamba libero. Coach Amadio propone le seguenti diagonali: Demichelis in palleggio e Soleti opposto, Gillis e Mazzon schiacciatrici, Caruso e Parini al centro, libero Vaccaro.
Avanti due set a zero la Sigel ha visto il ritorno delle universitarie nel terzo parziale conquistato 24-26. Dal quarto si è giocata una partita in cui lo spettacolo ha fatto da protagonista, con scambi prolungati ed equilibrati, difese spettacolari e muri scenografici.
Prossimo incontro mercoledì 14 ottobre ore 17,00 in casa al Pala Gianni Asti contro ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB.    

foto SALVATORE GUCCIARDI