fbpx Skip to content

Progetto “SPORTiamo” nell’ambito di “SPONC! – Sport  non convenzionale per tutti”

Stanno volgendo al termine tutte le attività relative al progetto “SPORTiamo” nell’ambito di  “SPONC! – Sport  non convenzionale per tutti” promosso da CUSI e realizzato con il contributo del Dipartimento per lo Sport.
La partecipazione ai corsi di Parkour e Labirintò ha visto coinvolti tantissimi giovani che hanno sperimentato e si sono cimentati in questi due sport non convenzionali. Tutti i partecipanti hanno messo in campo abilità tecniche, prontezza mentale, capacità di confrontarsi e mettersi in gioco. Un successo che vede complici la bella stagione e la tipologia delle attività proposte e guidate da istruttori esperti, motivanti e coinvolgenti. Quasi tutti i corsi sono stati svolti nei parchi cittadini e negli spazi verdi pubblici per favorire il contatto con la natura, la valorizzazione del territorio e la fruizione del patrimonio verde della nostra città.
Anche all’interno del Carcere minorile Ferrante Aporti il progetto sportivo è stato seguito da tanti giovani detenuti con entusiasmo e partecipazione, offrendo occasioni di socializzazione e di condivisione di momenti sportivi di valore.
Un ringraziamento al CUSI per questa opportunità di promozione della pratica sportiva in tutte le sue forme, anche quelle più innovative e sperimentali che hanno potuto offrire un approccio più semplice, un coinvolgimento più efficace, una prestazione più libera e meno convenzionale dello sport.