Skip to content

Lo Sport Universitario torinese dona cibo e vestiti ai senzatetto

Nel pomeriggio di oggi, giovedì 21 gennaio, lo Sport Universitario torinese ha donato ai senzatetto che vivono nelle vie centrali della città di Torino prodotti alimentari e capi di abbigliamento. Questo grazie al contributo dei gestori del bar di via Braccini, sede del Centro Universitario Sportivo torinese, e al coinvolgimento degli atleti, dei tecnici e dei dirigenti cussini, tra cui alcuni rappresentanti delle formazioni di serie A del Barricalla CUS Torino Volley e dell’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951, e dei volontari dell’Associazione Primo Nebiolo.
Un’iniziativa molto importante per il nostro sistema – ha spiegato Riccardo D’Elicio, Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese – che evidenzia i valori che lo sport insegna ai giovani, non soltanto legati alla prestazione. L’obiettivo è quello di essere presenti ed aiutare i meno fortunati di noi anche in questo momento di difficoltà e per questo ringrazio le signore Stefania e Piera, che hanno coinvolto tutti noi, e tutti gli atleti, i tecnici, i dirigenti e i volontari che hanno dato la loro disponibilità e reso possibile questa splendida iniziativa”.