Skip to content

GIACOMO ALLEGRANZA CONVOCATO CON LA NAZIONALE PER L’OPEN GIOVANILE DI PORTOGALLO

Tra gli undici azzurri convocati dalla Nazionale di tennis tavolo per gli Open Giovanili di Portogallo c’è anche il nostro atleta Giacomo Allegranza. Al Pavilhão Multiusos de Guimarães con lui i cadetti Andrea Giai e Federico Vallino Costassa (Tennistavolo Torino) e Daniele Antonio Spagnolo (Tennistavolo Ausonia Enna), seguiti dal tecnico Umberto Giardina, e a loro si aggiungono gli juniores Marco Cappuccio (Sant’Espedito), Tommaso Giovannetti (Tennistavolo Ennio Cristofaro), John Michael Oyebode (Il Circolo Prato 2010), Andrea Puppo (Tennistavolo Genova) e Marco Poma (Marcozzi Cagliari) e le due cadette Caterina Angeli e Nicole Arlia (Tennistavolo Castel Goffredo), guidate dal coach societario Alfonso Laghezza. Il giudice arbitro sarà l’italiano Francesco Nuzzo.
Il programma agonistico prevede domani e giovedì i singolari e i doppi juniores, venerdì e sabato le gare a squadre juniores e cadette e sabato e domenica le individuali cadette.
Domani nei gironi dei singolari juniores, Giovannetti affronterà alle 10 il romeno Octavian Petru Aparaschivei, alle 12 il portoricano Jadriel Villanueva Velez e alle 14 il portoghese Vadco Veloso e Poma alle 10,30 il cileno Sebastian Castro, alle 12,30 il portoghese Egas Costa e alle 14,30 lo svedese Theo Abrahamsson.
Cappuccio, Oyebode e Puppo sono teste di serie e dunque direttamente ammessi al tabellone.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest