BASKET
Serie A MASCHILE: LA FIAT TORINO BATTE ANCHE LA VUELLE PESARO
Seconda partita casalinga di campionato per la Fiat Torino, contro la Vuelle Pesaro, con i torinesi a quota 4 prima del via e i pesaresi a quota 2 in classifica. E seconda vittoria davanti al pubblico amico, grazie ad uan grande rimonta maturata tra la fine del secondo quarto ed il terzo, poi materializzata nel finale con il sigillo sul punteggio di 88-79. Nel primo quarto Torino patisce l'avvio potente di Pesaro, che con Mika trova soluzioni di forza e ripetute. Si va al primo riposo sul 17-30. I secondi 10 minuti partono sulla stessa lunghezza d'onda ma finalmente Torino si scuote con le triple di Vujacic, che sale in doppia cifra a metà gara (10) e la miglior difesa. Buono anche l'impatto sul match di Iannuzzi (8 punti). Dalla parte opposta è Mika il mattatore (14 punti) anche se gravato di 4 falli. Metà gara si chiude con Pesaro avanti di 5 (41-46), ma la Fiat Torino tornata prepotentemente in partita dopo essere stata anche a -16 (17-33). Nel terzo quarto Torino trova anche Washington in buona evidenza e negli ultimi due minuti fa la differenza volando a +8. Una tripla di Omogbo riporta Pesaro a -5. Si chiude sullo score di 67-62. Torino riparte con grande veemenza e trova forza e punti con Washington (15 punti) supportato da Vujacic che chiude con 23 punti a referto. 
CRONACA e TABELLINOwww.auxiliumpallacanestro.com 
SERIE C GOLD MASCHILE: IMPRESA A TRECATE
Vincere a Trecate già non è facile di suo. Farlo tirando con il 28% dal campo (19 su 68), il 26% da due (11 su 41), il 29% da tre (8 su 27) e il 70% dalla linea (17 su 24) e con ai dati 9 rimbalzi in meno degli avversari, allora siamo ai confini dell’impresa. Quasi della realtà. La differenza a favore dell’Auxilium CUS la fa la panchina, da cui si alza Fantolino per la prestazione più efficace da quando gioca in Prima squadra: 17 punti in 23 minuti, con 2 su 4 da due, 3 su 4 da tre, 7 rimbalzi. E la fanno anche i 22 possessi in più (68 a 46). Numeri. La vera differenza la fa il cuore di un gruppo capace di andare oltre le precarie condizioni di Chiotti (partita comunque di gran spessore la sua) e Campanelli (stavolta più sostanza che qualità, in una partita in cui la sostanza conta, eccome se conta).
BASKET CLUB TRECATE-AUXILIUM CUS TORINO Parziali: 19-15, 34-32, 52-49
TRECATE: Peroni 17, Pizzala 8, Tannoia 2, Sanlorenzo 16, Negri 10, Lamera n.e., Romano, Nicolini, Pelusi 4, Cedrati 2, Lanza 2. All. Gambaro. TORINO: Riviezzo 3, Chiotti 16, Russano 7, Di Matteo 5, Campanelli 9, Ripepi, Fantolino 17, Catozzi, Stola 6, Tibs n.e. All. Porcella.
CRONACA e TABELLINOwww.custorino.it/basketcustorino/home

RUGBY
SERIE A MASCHILE E SERIE C MASCHILE
ITINERA CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Itinera CUS Ad Maiora sconfitto dalla Pro Recco
Non è riuscito a dare un seguito, in termini di risultato e di atteggiamento, alla bella vittoria conquistata nel derby contro il TKGroup l'Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951, che al centro sportivo Angelo Albonico ha ceduto per 23-10 alla Tossini Pro Recco una gara giocata male. Il forte vento che ha spazzato costantemente il campo certamente non ha aiutato, ma esisteva per entrambe le squadre e quella allenata da Callum McLean ha dimostrato di essersi adattata meglio alle condizioni meteorologiche. 
Tabellino: Itinera CUS Torino v Tossini Pro Recco 10-23 (10-13)
Marcatori: p.t.11' c.p. Agniel (0-3), 14' m. Alex Panetti tr. Agniel (0-10), 21' m. Lozzi (5-10), 32' m. Cisi (10-10), 41' c.p. Agniel (10-13); s.t. 44' c.p. Agniel (10-16), 65' Manuel Panetti tr. Agniel (10-23). Itinera Cus Torino: Dezzani, Cisi, Sacco (66' Caputo), Lopez Bontempo, Lozzi (68' Alessandrini), Reeves (53' Grillotti), Mantelli, Ursache, Merlino (cap.), Spinelli, Perrone, Toresi (44' Fatica), Modonutto (58' Nicita), Racca, Novello All.: D’Angelo. Tossini Pro Recco: Gaggero, Alex Panetti, Marco Monfrino, Becerra, Manuel Panetti, Agniel (cap.), Romano, Mirko Monfrino, Canoppia, Ciotoli, Metaliaj, Nese, Colazo, Noto, Avignone. All.: McLean. Arb.: Imbriaco (Bologna)
AA1 Platania (Alessandria), AA2 Smiraldi (Torino). Cartellini: 28’ giallo a Mirko Monfrino (Tossini Pro Recco), 42’ giallo a Gaggero (Tossini Pro Recco). Calciatori: Reeves (Itinera Cus Torino) 0/2; Agniel (Tossini Pro Recco) 5/5. Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni, vento forte Spettatori 200. Punti conquistati in classifica: Itinera Cus Torino 0; Tossini Pro Recco 4. Man of the match: Agniel (Tossini Pro Recco)
I Bulls di Dragos Bavinschi e Francesco Narcisi sono stati battuti a Rho per 44-13.
CRONACA e TABELLINIwww.admaiorarugby.it

VOLLEY
SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP (SERIE A2 F) - BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY: prima vittoria in serie A2 sul Delta Informatica Trentino
Barricalla CUS Collegno Volley – Delta Informatica Trentino 3-2
(28-26; 22-25; 25-15; 23-25; 15-13)
BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY: Vokshi 16, Poser 10, Fiorio 5, Gobbo (K) 6, Lanzini (L), Schlegel 18, Courroux, Colamartino (L2), Agostinetto 10, Fragonas, Morolli 4, Pastorello 7, Brussino, Migliorin All.: Michele Marchiaro. Vice All.: Fulvio Bonessa
DELTA INFORMATICA TRENTINO: Carraro 1, Michieletto 9, Fondriest 16, Moro 1, Fucka, Kiosi 24, Zardo (L), Moncada 3, Dekany 9, Antonucci 2, Fiesoli 2, Moretto 8. All.: Nicola Negro. Vice All.: Serena Avi ARBITRI: Antonio Licchelli, Danilo De Sensi
DURATA SET: 35’, 33’, 23’, 30’, 20’. Tot 2h21’ MURI: Collegno 12, Trentino 9
Prima vittoria per il BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY nella Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile. Un 3-2 tiratissimo sul Delta Informatica Trentino in casa, tra le mura amiche del Pala Collegno. Una partita giocata sul filo del rasoio vinta dalle cussine 15-13 al tie-break. Le ragazze di coach Marchiaro hanno incontrato una formazione esperta e coriacea in tutti i fondamentali.
CRONACAwww.collegnovolley.it