BASKET
Serie A MASCHILE: LA FIAT TORINO SOFFRE MA BATTE ANCHE CREMONA
Sfida casalinga per la Fiat Torino, opposta alla Vanoli Cremona dell'ex Meo Sacchetti per la 7.a giornata di serie A. Si gioca punto a punto fin dalle prime battute e le difese prevalgono sugli attacchi. La Fiat Torino tira con basse percentuali dal campo e paga dazio agli avversari dopo 10 minuti (15-19). Nel secondo quarto Torino va sotto di 9 (21-30) e viene ridestata da una tripla di Poeta (26-30). Equilibrio fino al 34-34 ma il minibreak di fine quarto (0-5) porta Cremona all'intervallo sul +5 (34-39). Ancora troppo basse le percentuali gialloblù. Il miglior gialloblù è Mbakwe con 8 punti; Martin per Cremona (14). La Fiat Torino rientra sul parquet con un altro atteggiamento e trova in Washington, Mbakwe e Okeke gli uomini della svolta. Fondamentali anche le triple di Mazzola e Vujacic, per il 66-56 a 10 minuti dal termine. Anche nell'ultimo quarto la Fiat Torino gioca con energia e sale a +12, contenendo nel finale e vincendo con merito 88-80. Sesto successo su sette partite in campionato.
CRONACA e TABELLINOwww.auxiliumpallacanestro.com
SERIE C GOLD MASCHILE: UN GRAN SECONDO TEMPO NON BASTA CONTRO UNA CROCETTA COSÌ
Per tutto il primo tempo l’Auxilium CUS guarda la capolista Crocetta scaricare a terra l’enorme potenziale tecnico e soprattutto fisico senza proporre soluzioni valide per provare a contrastarne il passo.
Dopo la pausa la gara però cambia aspetto: i cussini in quintetto giovanissimo e leggero, mostrano il loro lato migliore, fatto di corsa e faccia tosta, la capolista rischia ma si rimette nelle mani esperte di Conti che nel momento di maggiore difficoltà, poco prima della mezzora, estrae dal vasto bagaglio dell’esperienza le due giocate risolutive. Trascinata da un Russano e Tiberti, l’Auxilium CUS non si arrende ma ha ormai perso la maniglia della partita. A livello statistico la differenza la fanno i punti in area, che fotografano appieno il dominio fisico di una squadra sull’altra: 42 su 71 per la Crocetta, 22 su 59 per i cussini. La tripla di Russano per il 3-2 iniziale è l’unico vantaggio interno della serata. Senza Riviezzo, out per l’infortunio alla mano rimediato a metà settimana, coach Porcella è costretto ad abbinamento di grande sacrificio sui lunghi e ad un evidente perdita di centimetri nei pressi dell’altra tabella. Da parte sua coach Arioli non ha Giusto né Arese e lancia in quintetto il ’99 Pozzato, che se la cava più che egregiamente.
CRONACA e TABELLINOwww.custorino.it/basketcustorino/home 

RUGBY
SERIE A FEMMINILE
ITINERA CUS AD MAIORA RUGBY 1951: un Itinera CUS Ad Maiora femminile da urlo batte il Monza (12-0)
Un fine settimana da ricordare. L'ha vissuto l'Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951, che ha conquistato quattro vittorie con altrettante squadre impegnate nei rispettivi campionati. Le ragazze di serie A, allenate da Wady Garbet e Davide Notario, hanno sconfitto meritatamente per 12-0 per la prima volta le ex campionesse d'Italia del Monza 1949, al termine di una partita giocata benissimo. Al centro sportivo Angelo Albonico le padrone di casa si sono schierate con Sarasso, Giulia Bruno (24' st Piovano), Monica Bruno, Romano (33' st Chiruzzi), Pantaleoni (24' st Pecci), Rochas, Croce (20' st Francesca Guaia), Belloli, Sparavier, Scotto (20' st Ponzio), Calligaro (11 st Stoppa), Gai, Salvatore (4' st Zini), Hu, Maietti (1' st Aria). Il tecnico ospite Carlo Gaudino si è affidato a Severgnini, Finazzi, Vezzoli (1' st Pagani), Dell'Oca Salerio, Calini, Ferrari (15' st Ratcliffe), Elemi, Locatelli, Trentani, Rimoldi, Pampuri (11' st Galli), Barillari, Bettolatti, Barazzetta. In panchina Comazzi, Pavlovic, Grassa,, Natale, Paganini. Ha diretto Beatrice Smussi di Brescia.
CRONACA e TABELLINIwww.admaiorarugby.it 

VOLLEY
SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP (SERIE A2 F) - BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY: grande vittoria contro Baronissi
P2P Givova Baronissi - Barricalla CUS Collegno Volley 1-3
(18-25; 19-25; 25-13; 17-25)
BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY: Vokshi 14, Poser 3, Fiorio 9, Gobbo (K) 6, Lanzini (L), Schlegel 18, Courroux, Colamartino (L2), Agostinetto 5, Fragonas, Morolli 1, Pastorello 14, Brussino 1, Migliorin. All.: Michele Marchiaro. Vice All.: Fulvio Bonessa
P2P GIVOVA BARONISSI: Avenia 3, Quarchioni 4, Prestanti 3, Mendaro Leyva 23, Moneta 7, Strobbe 10, Maggipinto (L), Kijakova 8, Vujko 2, Ferrara 1, Gagliardi 1, Baruffi. Non entrate: Pedone (L). All. Castillo.
ARBITRI: De Simeis, Colucci
DURATA SET: 24', 25', 22', 25'; Tot: 96'
Prima vittoria in trasferta per il BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEYnella Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 femminile; le cussine si sono imposte 3-1 su P2P Givova Baronissi. Una vittoria che permette a capitan Gobbo e compagne di agguantare il nono posto in classifica generale.
CRONACA e DICHIARAZIONIwww.collegnovolley.it