Novità dell’estate 2016 i We Camp, campi per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni organizzati dal CUS Torino. La parola d’ordine è “Sport”, vissuto dal punto di vista pedagogico, formativo e sociale. Due le location tra cui scegliere: Torino e Bardonecchia. Sette le discipline: basket, volley, rugby, lotta, karate, beach volley e arrampicata.
Tanti i nomi di spicco dei vari sport che seguiranno in prima persona i camp. Per la palla a spicchi il coach della serie A dell’Auxilium CUS Torino Francesco Frank Vitucci, tecnico italiano già delle società di Scandone Avellino, Benetton Treviso e Reyer Venezia, affiancato da Francesco Raho, allenatore nazionale FIP e CNA. Nel volley Ferdinando Fefè De Giorgi, palleggiatore, tre volte campione del mondo come giocatore e, come allenatore, vincitore di Coppa Italia e CEV, attualmente alla guida della formazione di A1 polacca del ZAKSA Kędzierzyn-Koźle; Fefè verrà affiancato dalla torinese Marta Bechis, palleggiatrice del Bisonte Azzurra Volley di A1 femminile e più volte convocata in nazionale maggiore. Per la palla ovale i camp saranno seguiti dallo scozzese Bryan Easson, ex selezionatore delle Nazionali Under 17,18 e 20 scozzesi ed allenatore dell’attacco dell’Edimburgo, Manager dell’Academy dell’Edinburgh Rugby dal 2010 e Specialist Skills Coach per la Scottish Rugby Union; al suo fianco il rugbista britannico Charlie Hodgson, miglior marcatore della storia della Premiership inglese, attualmente come mediano d’apertura in Premiership nelle fila dei Saracens. Il camp di Torino sarà frutto della collaborazione tra CUS Ad Maiora Rugby e Leinster Rugby, una delle più rappresentative squadre d’Irlanda. Per la lotta olimpica Zoltan Levai, allenatore di grandissimo spessore e competenza proveniente dalla scuola ungherese, al momento al comando della Squadra Nazionale Ungherese Cadetta; Levai sarà coadiuvato da tre punte di diamante della lotta cussina, a livello nazionale e internazionale: Alessandro Saglietti, istruttore FIJLKAM e Presidente della Commissione Nazionale Insegnanti Tecnici, allenatore delle Squadre Nazionali Universitarie e di quelle agonistiche del CUS Torino, Sara Da Col, Campionessa Italiana Assoluta categoria 63 kg, titolo che ha conquistato anche nel 2010, 2014 e 2015, medaglia d’argento nel Flatz Open di Wolfurt nel 2015 e Blanca Rodriguez, Campionessa Spagnola Assoluta in carica di lotta libera nella categoria 58 kg, oro al Campionato del Mediterraneo nel 2015. Per quanto riguarda il karate Vincenzo Figuccio, cintura nera 5° Dan, tre volte Campione del Mondo nella specialità Kata a squadre (2004, 2006 e 2010), Alex Biamonti, karateka francese che ha vinto numerose medaglie in concorsi internazionali, tra cui l’oro ai Campionati del Mondo di Karate del 1998 a Rio de Janeiro (Brasile), Salvatore Loria, allenatore della Nazionale Italiana Under 21 e Senior di Karate FIJLKAM (kumite/combattimento), pluricampione Europeo e campione World Games, responsabile tecnico del CUS Torino, e Pierluigi Aschieri, Direttore Tecnico della Nazionale Italiana (kata e kumite). Per il beach volley Valentina Pico, maestro federale FIPAV, responsabile settore giovanile CUS Torino, giocatrice a livello professionistico con all’attivo sei finali scudetto e un titolo italiano Under 18. Infine per l’arrampicata Diego La Porta, allenatore III Livello, tracciatore nazionale, responsabile tecnico CUS Torino.
Il CUS continua a innovarsi e a crescere anche grazie a questo tipo di iniziative – dichiara il Presidente CUS Torino Riccardo D’Elicioun’ottima proposta per chi ama o per chi ha intenzione di avvicinarsi all’attività sportiva tenere i ragazzi impegnati in un ambiente sano, con valori forti e regole strutturate. Lo sport di alto livello passa anche attraverso questi camp di formazione. Un ringraziamento quindi agli atleti e agli allenatori che si sono messi a disposizione per questo tipo di attività”. 

Maggiori info su: www.wecamp.it