BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY – SIGEL MARSALA  3-0
(25-20; 25-20; 25-19)

BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY: Morolli 1, Coneo 15, Martinelli 7, Agostinetto 4, Fiorio 12, Mabilo 11, Lanzini (L), Camperi, Vokshi 3, Gobbo 2, Gamba, n.e. Poser, Garrafa Botta. All.: Michele Marchiaro Vice All.: Fulvio Bonessa 
SIGEL MARSALA VOLLEY: Avenia, Taborelli 17, Brzezinska 3, Angeloni 10, Fucka 7, Gabrieli 1, Ameri (L), Salvestrini 3, Luzzi, Turlà, Vaccaro (L), Cosi 2. All.: Leonardo Barbieri Vice All.: Fabio Aiuto

ARBITRI: Alessandro Rossi, Cesare Armandola
DURATA SET: 25’, 26’, 24’ Tot 1h15’
MURI: Collegno 13, Marsala 4

Altra importantissima vittoria al Pala Ruffini per il BARRICALLA CUS COLLEGNO VOLLEY nella quinta giornata di andata del girone B della Samsung Volley Cup di serie A2 femminile, 3-0 sulla SIGEL MARSALA. Prossimo incontro domenica 4 novembre ore 17,00 in trasferta contro la CANOVI COPERTURE NOLO 2000 SASSUOLO.

LA CRONACA
Coach Marchiaro scende in campo con Morolli in palleggio, Agostinetto opposto, al centro Mabilo e Martinelli, schiacciatrici Coneo e Fiorio, Lanzini libero. Risponde coach Barbieri con Avenia in palleggio, Taborelli opposto, al centro Gabrieli e Fucka, schiacciatrici Angeloni e Brzezinska, Ameri libero.
Nel segno dell’equilibrio i primi scambi giocati. Primo time out per il Barricalla sul 10-12 per Marsala. Il CUS ritorna in parità sul 13-13 e allunga sino al 15-13, time out per la Sigel. Nuovamente in parità con un attacco di Taborelli, 16-16. Il Barricalla allunga 22-19, il 23-19 è firmato da una diagonale stretta di Fiorio. Dentro Gamba su Agostinetto. Un pallonetto di Coneo ed è 24-19. Marsala non molla ed è 24-20. Una fast di Martinelli chiude il parziale 25-20.
Il Barricalla parte forte e Marsala chiede il primo time out sul 7-3 per le cussine. Al rientro è nuovamente punto CUS, 8-3. Muro di Martinelli ed è 10-4 per il CUS. Cambio per Marsala dentro Cosi per Gabrieli. La Sigel si fa nuovamente sotto 10-7, time out per coach Marchiaro. Il CUS si porta 12-9 con una fast di Martinelli. Muro CUS, 13-9. Dopo un lungo scambio è Fiorio a firmare il 14-9; una pipe a tutto braccio di Coneo, 15-9 ed è time out Marsala. Veloce di Mabilo ed è 17-10. Sul 17-12 dentro Vokshi per Agostinetto nelle fila cussine. Muro di Fiorio su Angeloni ed è 18-12. Muro ad uno di Coneo, 19-12. Dentro Gamba per Fiorio. Muro di Marsala, 19-14. Coneo picchia forte ed è 20-14. Punto per Vokshi, 21-14. Punto per Marsala, 21-15. Attacco di Coneo, 22-15. Muro di Martinelli ed è 23-15. Dentro Camperi su Morolli. Attacco di Marsala ed è 23-16, rientra Morolli. Invasione per il Barricalla ed è 23-17. Errore CUS, 23-17. Fast di martinelli ed è 24-18. Rientra Fiorio su Gamba. Attacco della Sigel 24-19. Errore CUS ed è 24-20. Palletta di Martinelli ed è 25-20.
Terzo parziale nuovamente in parità. Il Barricalla allunga 8-6 con un attacco di Vokshi. Fast di Martinelli, 9-6 e time out per la Sigel. Al rientro è muro CUS, 10-6. Dentro Gobbo su Martinelli. Il CUS allunga nuovamente ed è 12-8. Sul 13-10 dentro Gamba per Fiorio. Time out per Marsala sul 16-10 per il CUS. Muro Barricalla ed è 17-11. Sul 18-12 rientra Fiorio per Gamba. Punto per Barricalla ed è 19-12. Attacco punto di Gobbo ed è 20-12. Punto Barricalla, 21-13. La Sigel torna ad essere pericolosa, si arriva 22-18 e coach Marchiaro chiede time out. Punto di Fiorio ed è 23-18. Mani fuori per Angeloni ed è 23-19. Pallonetto per il Barricalla ed è 24-19. Ace di Mabilo ed è 25-19.  

DICHIARAZIONI
Queste le parole di Noura Mabilo per il Barricalla a fine match: “E’ stata una bella prestazione da parte di tutta la squadra e il Pala Ruffini ci aiuta sempre. Dovremo cercare di giocare in questo modo anche in trasferta, la prossima sarà a Sassuolo, una gara non facile visto l’andamento che stanno avendo in campionato”.
Siamo una squadra nuova e stiamo cercando il nostro equilibrio – dichiara Veronica Angeloni per Marsala – Gli infortuni oltretutto non stanno aiutando la nostra alchimia e quindi stiamo patendo anche questo. Continueremo ad allenarci per cercare di migliorarci e proveremo a rifarci contro Perugia”.