Il Motorglass Cus Torino si prepara all'ultimo weekend di indoor che vedrà impegnate le ragazze della prima squadra nelle finali scudetto in programma a Pisa dal 24 al 26 febbraio. Un campionato indoor che ha già visto la società cussina fregiarsi del titolo di Campione d'Italia Under 14 femminile e conquistare il terzo posto sia nell'Under 16 che nell'Over 40, oltre alle finali scudetto sfiorate in Under 18 maschile e femminile. Un bilancio di per sé già positivo a cui andrà aggiunto il piazzamento in Indoor League, dove le biancoblu vogliono fare bene. Il programma le vede inserite nel girone B con Cus Padova, Rainbow Genova e Moncalvese. Partita d'esordio proprio contro le patavine alle 13.30 di venerdi, poi sarà la volta del Rainbow alle 18.10 per chiudere con la sfida alla Moncalvese alle 10.10 di sabato. Semifinali a partire dalle 17 e finali dalle 9 del mattino di domenica. A guidare le cussine in panchina sarà Massimiliano Durigan. A lui il compito di coadiuvare il lavoro svolto in questi mesi da Agata Wybieralska che, giocando, avrà quindi anche un supporto esterno per far girare la squadra al meglio. Squadra che conterà, oltre che sull'italo-polacca, sulle campionesse Maryna Vynohradova, Raquel Huertas ed Eleonora di Mauro, arrivate sotto la Mole in prestito proprio per l'indoor, sul ritorno in campo dopo due anni di Lyudmyla Vyhanyaylo, sull'apporto del portiere ex-nazionale Sara Sorial, sulla catanese già campionessa d'Italia su prato Lorena Lo Bello, e sulle giovani del vivaio come Aurora Micheli (capitano e nazionale under 21), Iman Raghibi, Luana Ceppa e Carlotta Boasso. Una squadra che ha permesso al Cus di tornare a disputare una fase finale a distanza di sette anni. Anche allora si giocava a Pisa e le biancoblu chiudero al secondo posto alle spalle della Lorenzoni Bra.