BASKET
SERIE A: VINCE VARESE E TORINO NON REAGISCE
Partita importante per entrambe le formazioni e dunque dai toni agonistici e temperamentali elevati, fin dalle premesse. Coach Vitucci ex eccellente poichè sfiorò nel 2012/2013 la finale scudetto con i colori di Varese. Si parte punto (10-9) poi Torino patisce in difesa e subisce un parziale di 0-12 che la porta al primo riposo a -14. Nel secondo quarto la reazione c'è, con Ebi, Rosselli, White ed Eyenga più produttivi. Ancora lontano dalla miglior condizione Dyson. La formazione di casa risale a -5.  Alla ripresa Manital con buon ritmo, fino al 46-46. Poi altro black-out di Torino con Varese che chiude a +10. L'ultimo quarto non vede la sperata svolta, con Torino in crisi nel tiro e Varese premiata dai suoi cecchini. Vincono gli ospiti 72-84.
Leggi qui la cronaca
MANITAL TORINO – OPENJOBMETIS VARESE 72-84
Torino
Dyson 7, White 21, Giachetti ne, Mancinelli 2, Rosselli 10, Fantoni ne, Kloof 5, Mascolo ne, Eyenga 3, Goulding, Miller ne, Ebi 24; all. Vitucci
Varese
Davies 11, Faye 14, Wayns 3, Varanauskas 1, Cavaliero, Wright 5, Campani 20, Kangur 7, Rossi ne, Ferrero 2, Pietrini ne, Kuksiks 21; all. Moretti
SERIE B: L’AUXILIUM CUS CADE IN CASA MA È PIÙ VIVA CHE MAI
Alla vigilia della gara interna con il Rimini coach Antonello Arioli aveva chiesto ai suoi ragazzi un salto di qualità sul piano della mentalità. Non arriva la vittoria, ma l’Auxilium CUS, ancora in formazione rimaneggiatissima, si regala una prova di carattere e di cifra tecnica, abbinando al giusto atteggiamento giocate di squadra di notevole pregio, con drastica riduzione in fase di costruzione dell’azione sia degli svarioni che delle palle perse (16, come gli avversari).
Leggi qui la cronaca
AUXILIUM CUS TORINO-CRABS RIMINI 76-93
Parziali: 16-22, 36-49, 57-74
TORINO: Blotto, Chiotti 24, Bottiglieri n.e., Di Matteo 20, Fantolino, Panzieri 9, Orsini 21, Bianchelli, Crespi 2, Bianco P. All. Arioli.
RIMINI: Perez 12, Provesi, Panzini 7, Sirakov 5, Tassinari 12, Chiera 23, Balic 9, Foiera n.e., Crotta 22, Romano 3. All. Bernardi.

VOLLEY
VOLLEY B1 FEMMINILE: COLLEGNO CUS non fa sconti, 3-0 al Propatria Milano
Il COLLEGNO VOLLEY CUS TORINO torna al successo: 3-0 in trasferta sul campo del BRACCO PROPATRIA MILANO. Una vittoria importante e non semplice, ottenuta grazie alla costanza e alla grinta delle collegnesi che hanno saputo contenere l’entusiasmo delle giovani padrone di casa.
Coach Bertini è sceso in campo con Di Maulo in palleggio, Valli opposto, Ortolani e Fragonas in banda, Gobbo e Bogliani al centro, Zauri libero. Top scorer dell’incontro Ortolani con 12 punti, seguita da Fragonas e Bogliani con 10.
Primo set equilibrato con le padrone di casa molto competitive e le cussine determinate a non concedere nulla alle avversarie; si chiude ai vantaggi 23-25 a favore di capitan Gobbo e compagne.
Nel secondo parziale il CUS impone il proprio gioco e concede poco alle avversarie; Tenti da posto quattro picchia forte ma Ortolani e Fragonas rispondono a pieno regime: 18-25 per le cussine e si cambia campo.
Il terzo set è nuovamente equilibrato. Di Maulo serve splendidamente e Bogliani e Gobbo rispondono presenti; Zauri è padrona della seconda linea e Valli è pronta ad ogni chiamata. Nuovamente 23-25 a favore delle collegnesi che portano a casa set e incontro.
Sabato 5 marzo si torna alla Don Milani (via Roma 61, Collegno): alle 21,00 arriverà il PAVIA VOLLEY, decima forza del campionato. Da segnalare infine che il COLLEGNO VOLLEY CUS TORINO sostiene la campagna di iscrizioni a ‪JUST THE WOMAN I AM, evento che si terrà domenica 6 marzo in Piazza San Carlo a favore della ricerca universitaria sul cancro. Durante gli incontri casalinghi sino a tale data ci si potrà iscrivere all’evento e sostenere la ricerca universitaria (www.torinodonna.it).
BRACCO PROPATRIA MILANO - COLLEGNO VOLLEY CUS TO 0-3
(23-25; 18-25; 23-25)
COLLEGNO VOLLEY CUS TORINO: Ortolani 12, Valli 7, Fragonas 10, Di Maulo 5, Gobbo (K) 9, Bogliani 10, Zauri (L1), n.e. Mirandola, Bertolotto, Capano, Fiorio, Colletta (L2)
All.: Bertini - Bonessa
SERIE C REGIONALE MASCHILE: CUS TORINO BATTUTO 3-0 DAL GERBAUDO VOLLEY SAVIGLIANO
Sconfitti i cussini del volley. Non c'è stata storia contro il Gerbaudo Volley Savigliano che, lo scorso sabato, è uscito vittorioso dalla sfida delle 18 contro il CUS TORINO

CALCIO
SECONDA DIVISIONE: LA MEZZALUNA TORNA ALLA VITTORIA
Dopo la serie infiniti di pareggi, torna alla vittoria la Mezzaluna nel campionato di Seconda Categoria.
Nel derby casalingo contro la Buttiglierese, gara valida per la 18a giornata del girone H, la squadra della Polisportiva di Villanova d'Asti si impone per 2 a 1 in rimonta.
Pronti via non passano nemmeno due minuti e gli ospiti si portano in vantaggio sfruttando al meglio una palla inattiva; la Mezzaluna reagisce subito creando occasioni in serie ma l'imprecisione sotto porta e la bravura del portiere ospite impediscono il pareggio.
Al quarto d'ora un brutto scontro di gioco costringe un giocatore della Buttiglierese al ricovero in ospedale per un grave infortunio al ginocchio, con l'arbitro che ferma la gara per venti minuti sino all'arrivo dell'ambulanza. Nello scontro si fa male anche Carpignano che deve lasciare il posto a Geraci.
Si riparte con le due squadre un po' scosse, si arriva così al 36' quando Ferrari trova la rete del pareggio finalizzando al meglio un contropiede; si va al riposo sul punteggio di parità con la Mezzaluna che, dopo essere stata colpita a freddo, ha il rammarico delle troppe reti fallite.
Nella ripresa il copione non cambia, con la squadra di casa che continua a macinare gioco e a creare occasioni senza però finalizzarle al meglio; poi sugli sviluppi di un corner Avataneo trova l'incornata vincente per il meritato vantaggio dei villanovesi. La gara prosegue con la Mezzaluna che controlla senza rischiare mai, anzi va vicino alla terza rete con Romanelli a sei minuti dal termine, ma il risultato non cambia più.
Mezzaluna-Buttiglierese 2-1
Mezzaluna: Colosi, Carroccia, Milani, Visconti, Avataneo, Gallino, Carpignano (15' Geraci), Valetto, Ferrari, Miglioretti, Romanelli. A disp.: Brozzolo, Scaramozzino, Maucci.
Buttiglierese: Degaetano, Gagliostro, Filippone, Zucca, Ferrari A., Alvino, Gorino, Ousman, Cerruti, Scutari, Abbondanza. A disp.: Mottura, Simionato, Tamagnone, Botnaru, Avellino.
Ammoniti: Avataneo