L’associazione sportiva dilettantistica Collegno Volley CUS Torino è stata costituita nel 2000. Tale associazione è la continuazione diretta della V.B.C. Collegno, sorta il 4 novembre 1991, a seguito dell’assorbimento da parte della stessa della sezione pallavolo della società Polisportiva Borgata Paradiso.
Dal 2000 la società collegnese ha preso parte a tutti i campionati indetti dalla Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV). Alla presidenza è salito il Direttore Generale del CUS Torino Andrea Ippolito, come vice Ezio Gandini, collante tra vecchia e nuova società. Sotto l’egida del CUS Torino, guidato dal Presidente Riccardo D’Elicio, dal 2000/2001 il Collegno Volley CUS Torino ha partecipato, con la prima squadra, al Campionato FIPAV di serie D femminile, ottenendo nell’annata 2006/2007 la promozione in serie C (massima serie regionale) e mantenendo la categoria sino all’annata 2010/2011, al termine della quale le cussine di coach Francesco Ercole hanno ottenuto la promozione in B2, prima serie nazionale.
Nell'annata 2011/2012 le collegnesi hanno raggiunto l'obiettivo di mantenere la categoria classificandosi all'ottavo posto del girone A di B2 nazionale. Nel 2012/2013 hanno sfiorato i playoff per la B1 arrivando al quarto posto in classifica.
Cambio guida nell'annata 2013/2014. Come coach del COLLEGNO VOLLEY CUS TORINO di B2 arriva Vittorio Bertini, proveniente dalla Duck Farm Chieri Torino Volley (A1). Ex giocatore del CUS degli “anni d’oro” nel ruolo di palleggiatore, Bertini è “tornato a casa”, ritrovando l'allenatore di allora Andrea Ippolito, oggi presidente della società collegnese. E' questa la stagione della svolta: il Collegno infatti conquista la promozione in B1, giocando playoff di alto livello dopo un'annata ai vertici del girone. Sempre in questa stagione anche la giovane serie C, guidata da Andrea Landi, riesce a mantenere la categoria. Nella stessa annata è cambiato anche il responsabile del settore giovanile, passato nelle mani di Marco Pastore anche lui ex storico del CUS.

A livello giovanile tutte le squadre hanno sempre preso parte ai campionati FIPAV. Attualmente la società collegnese conta oltre 600 atleti ed effettua attività di promozione sportiva in molte scuole del territorio collegnese e dei suoi dintorni.


Il CUS Torino (Centro Universitario Sportivo) è la massima espressione polisportiva piemontese per il numero di discipline praticate, per la continuità e per il livello delle attività svolte. Nato nel 1946 il “CUS” (chiamato così dalla maggior parte dei giovani che “vivono il mondo cussino”) rappresenta il braccio operativo dell’Università degli Studi di Torino e del Politecnico di Torino per il numero di attività sportive e culturali proposte agli studenti ed agli operatori universitari all’interno degli atenei piemontesi. Con il saldo obiettivo di avvicinare i giovani al mondo dello sport e ad appassionarsi a qualche disciplina tipicamente universitaria (atletica leggera, pallavolo, rugby, sci, ginnastica,…) il CUS Torino ha dato vita a grandi campioni come Nebiolo (indimenticato presidente cussino), OssolaFiasconaroBerrutiFraquelliMandano, e tanti altri ancora.
Oggi la guida del Centro Universitario Sportivo torinese è nelle sapienti mani del Presidente Riccardo D'Elicio, sicuro fiore all'occhiello del salto in alto se non si fosse però fermato a metà strada, ed ex direttore della sezione Atletica, oltre che ex dirigente responsabile e segretario generale.
La sede principale del CUS Torino è in via Paolo Braccini 1, ma vi sono 7 impianti pronti a proporre qualsiasi tipo di attività sportiva.

Guarda anche ...

setottobre 2017nov
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345

Tutti gli appuntamenti >