Le cussine vincono 3-1 contro la giovanissima formazione di Orago che ha messo in difficoltà Gobbo e compagne in un primo set tiratissimo.
Marchiaro scende in campo con la diagonale composta da Morolli in palleggio e Fragonas da opposto, Bogliani e Brussino sono le due centrali, Migliorin e la giovane Siviero di banda e Zauri libero.
Il primo set si gioca punto a punto con le nostre ragazze che fanno fatica in ricezione e in attacco trovano una difesa coriacea da parte di Orago che è capace di portarsi a casa il set per 25-23.
Nel secondo set Collegno cambia la giovane e ottima Siviero con Fiorio e scende in campo più convita dei propri mezzi. Marchiaro fa esordire la giovane Forno (classe 2000) come secondo libero e utilizza Corroux al posto di Morolli. Il set scorre liscio 25-9. Stessa musica nel terzo e nel quarto set 25-9 e 25-14.
<<Gli avversari hanno fatto un gran primo set, le squadre giovani quando le lasci giocare possono diventare pericolosissime. Poi però è stata una prova di maturità. Potevamo farci prendere dal panico vista l’importanza dei punti in palio, ma abbiamo preso in mano la partita  e siamo tornati sui nostri binari. Grande spazio e ottima prestazione di Brussino al centro, spazi importanti nel secondo e terzo set per Courroux che ha dato un po’ di variazioni di gioco del primo tempo. E ottima prestazione delle giovani, da sottolineare l’esordio di Matilde Forno che ha giocato scampoli importanti di gioco e Sara Siviero. Un’ottima prova collettiva e una buona risposta a una situazione difficile. Nonostante la discreta esperienza, come squadra impariamo sempre qualcosa di più>> ha dichiarato coach Marchiaro
PUNTI: Fiorio 12, Migliorin 16, Fragonas 13, Gobbo 7, Bogliani 6, Brussino11, Morolli 7, Courroux 1, Siviero 3