Ecco la cronaca della giornata con relativi piazzamenti attraverso le parole delle protagoniste.

DALMAZZO (1° classificata) :" sono davvero soddisfatta di aver vinto questo torneo, vista la pochezza di eventi di alto livello indoor di questo periodo l' aver confermato il primo posto in entrata di domenica è da ritenersi un obiettivo importante. Inoltre ritornare a giocare con Elena che è stata la mia prima vera socia e vincere ha amplificato la gioia del risultato. Tutti i derby giocati sono stati intensi e agguerriti, c'è da dire che saremmo tutte più contente di non giocare sempre contro, però dato l'ottimo lavoro che sta svolgendo il Cus Torino sui suoi Team è anche vero che ci ritroviamo ad essere sempre tra le atlete di livello più informa e quindi per arrivare sul podio diventa impossibile non incrociarsi. L' organizzazione del Marconi è sempre stupenda e stra accogliente, direi un ottima domenica di gioco."
AIME (2° classificata) :" Descriverei in modo essenziale la nostra giornata di gare, con una serie di alti e bassi ma gestiti a differenza del solito, con tenacia e voglia di portare a casa ogni singolo match. In finale siamo arrivate stanche e sapevamo che per vincere avremmo dovuto entrare in campo convintissime della nostra condizione fisica e concentrate al massimo. E' stato comunque un bel torneo e sono palesi i miglioramenti sia nella qualità di gioco che nell'assetto emotivo della coppia, partite cominciate male che tempo fà non saremmo state in grado di recuperare, oggi, in quella situazione invece siamo rimaste unite e non abbiamo lasciato scivolare il risultato a favore delle avversarie. Sono davvero soddisfatta e contenta e pronta a lavorare con Noe per confermare gli evidenti passi avanti."
MELO' (4° classificata):" la nostra prima trasferta inizia subito con un bel derby contro Pico-Giacosa, vinciamo noi 2a1 con un gioco un pò contratto ma meno falloso delle nostre compagne di squadra. Subito dopo incrociamo Dalmazzo-Colombi perdendo 2a1, giochiamo bene e quasi alla pari ma questa volta sono loro a sbagliare meno. Nel perdenti, allontanata l'amarezza per lo scontro precedente, portiamo a casa due secchi 2a0 facendo il nostro gioco preciso e ordinato. La partita per entrare in semi è contro Sassone-Tapparello...partita tiratissima...sull' uno a uno la voglia di conquistare insieme per la prima volta in un B2 il turno successivo è talmente forte che ci fa tirare fuori anche l'anima e vincere 15-12. Perdiamo poi l'accesso alla finale nuovamente contro Dalmazzo e ci giochiamo il podio contro Arditi-Guglielminetti, stanchissime non riusciamo ad affrontare il match con la giusta concentrazione e ci facciamo sopraffare 2a0. Siamo comunque, davvero contente e ci teniamo a ringraziare i nostri coaches Consentino e Giannitrapani, perchè il percorso che abbiamo cominciato insieme sta già dando ottimi risultati."
RAVINA (5° classificata):" cominciamo sempre bene i nostri tornei ma verso la fine ci ritroviamo sempre stanche, dobbiamo ancora lavorare sulla gestione delle energie durante tutta la giornata di gare, siamo comunque soddisfatte perchè era da tanto che non facevamo un torneo di ottimo livello e la quinta posizione ci conferma che stiamo comunque lavorando bene in allenamento, ci manca esperienza di gioco e appunto gestione delle risorse."

Ringraziamo le nostre ragazze per gli ottimi risultati, avere 5 coppie nei primi 9 posti (di cui 2 a podio) della massima Categoria Nazionale al di sotto del Campionato Italiano, direi che conferma l'ottima qualità del lavoro in allenamento offerto dalla nostra Scuola.